Dettagli Recensione

Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
5.0

Ricordi e raccordi di vita

Un'ottima scuola ieri e anche oggi. Conosco alcuni ragazzi che l'hanno frequentata in questi ultimi anni e si sono trovati veramente bene.

Classe frequentata
tutto il liceo, anche la scuola media
Punti di forza della scuola
Negli anni settanta è stata una scuola che ha saputo vivere nel suo tempo, offrendo ai propri alunni momenti di incontro e confronto al suo interno e con il mondo.
Quello che ci accomunava era il sentirci parte di una comunità che condivideva una particolare visione del mondo: la cultura è in grado di offrire molte chiavi di lettura per comprendersi e comprendere.
L'omologazione non ci apparteneva, ognuno poteva esprimere se stesso, ricordo a questo proposito la prima esaltante avventura delle elezioni del consiglio d'istituto, eravamo di sinistra e di destra, ma tra di noi vigeva il rispetto per le idee altrui.
Tutti insieme si usciva da scuola per ricordare e commemorare la memoria di un nostro compagno ucciso dai nazifascisti nella piazza alle spalle.dell'edificio scolastico e tutti ci sentivamo ancora suoi compagni di scuola. Ecco, dopo tanti anni e tanti ricordi che rimangono indelebili nella mia mente di ex studentessa del Liceo Dante Alighieri di Roma, quello che ancora mi resta dentro è il forte senso di appartenenza a questa scuola.
Sono stata bene, ho trovato risposte alla mie tante domande di adolescente cresciuta in anni difficili, ho trovato stimoli capaci di arricchire la mia mente ed il mio spirito.
Oggi sono un'insegnante e credo fermamente che una scuola possa dirsi tale se si pone come obiettivo quello di rispondere ai bisogni formativi dei propri alunni, se offre loro strumenti per affrontare la vita, se li aiuta ad orientarsi nel mondo in continuo cambiamento.
Il liceo Dante per me è stato tutto questo.
Sono tornata dopo tanti anni a varcare quel portone; io non sono stata un'alunna particolarmente vivace e mai avrei immaginato potesse accadere quello che mi è accaduto. Con mio grande stupore il bidello mi ha riconosciuta. Mi sono sentita a casa.
Punti deboli della scuola
Oggi non so.
Visto da fuori, l'edificio sembra non abbia subìto modifiche al suo interno, quindi credo che le sue aule e i suoi corridoi siano ancora bui.
Commenti sui professori
Un grazie particolare alla professoressa Bonopane di Latino e Greco e alla professoressa Fogliano di Inglese, che mi hanno seguito nel corso di studi della sezione B.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole