Dettagli Recensione

Voto medio 
 
3.0
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
4.0

Imparare l'amore per la cultura

Lavoro nel settore alberghiero, quindi posso dire di avere fatto tesoro dei miei studi!

Classe frequentata
5^M
Punti di forza della scuola
Stiamo parlando della fine degli anni ottanta, il sistema scolastico era differente e scegliere la scuola era un'ipoteca sul futuro lavorativo. L'istituto tecnico per il turismo aveva il vantaggio di abbracciare molte materie.
Punti deboli della scuola
Avere la Professoressa Forgione, per il tedesco e la Professoressa Moratti, per il francese, ha reso decisamente più traumatico il triennio successivo: la prima era stimolante dal punto di vista intellettuale, ma non poteva essere definita un'insegnante, perché non s'imparava niente, o quasi, la seconda, faceva lezione a singhiozzo, essendo anche la vice-preside.
Commenti sui professori
Grazie a Patrizia Timossi, per essermi stata accanto in un momento delicato della mia vita e per averlo fatto con sensibilità e dolcezza.
Grazie a Daniela Dal Maso, per avermi instillato l'amore per la letteratura.
Grazie a Orietta Bianchi, per avere compreso che c'era anche altro da sottolineare, oltre gli errori di grammatica, nel saggio sul Piccolo Principe. Il tre più costruttivo (e unico) che abbia mai ricevuto. Orietta non si risparmia, ama il suo lavoro e non si può fare altro che ritenersi fortunati ad incontrarla. Io lo sono ancora di più, perché le sono amica.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole