Dettagli Recensione

Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Ecco com'è in realtà!!!

Dico già da subito che quello che si sente sul nautico di Livorno, soprattutto quello che c'è scritto sul sito dell'istituto e quello che ti dicono agli open day, sono tutte cavolate. Iniziamo a parlare degli studenti: i bagni, all'ora della ricreazione, sono tutti occupati perché i ragazzi della scuola vi fumano dentro e li lasciano in condizioni pessime, perciò è inutile sprecare il tempo della ricreazione a cercare di andare in bagno. Più grave è il fatto che il nautico è frequentato da molti studenti che non hanno assolutamente voglia di impegnarsi negli studi e scelgono quindi questa scuola, facendo si che chi ha la passione per la nautica e si mette di impegno nello studio spreca solo energie, oltre al fatto che i professori ignorano i problemi che un pendolare può avere. Parliamo ora di voga: essendo in una scuola che ci istruisce ad una vita a contatto con il mare, una normale persona penserebbe che queste attività a stretto contatto con esso siano svolte regolarmente e incentivate, in realtà non è affatto così. In una classe in cui la maggior parte degli alunni non sono interessati alla nautica e non hanno voglia di fare nulla, all'ora di educazione fisica pensano solo a giocare e le rare volte che usciamo in barca a vogare (rare perché non hanno voglia di andarci) ci stiamo pochissimo, molto raramente ci viene spiegato qualcosa e delle volte torniamo prima del previsto in palestra perché gli studenti assumono dei comportamenti da veri e propri bambini delle elementari. Questa scuola ha migliaia e migliaia di difetti e pochissimi pregi, che però non ho ancora trovato, e prima di scegliere il nautico A. Cappellini di Livorno considerate l'opzione di andare al nautico a Viareggio o alla Spezia, non paragonabili a questa scuola. Ancora devo affrontare il triennio di specializzazione e quello che ho scritto sono tutte cose che ho visto con i miei occhi e che vivo ogni giorno. La cosa che proprio non riesco a capire è il fatto di essere ignorato su qualsiasi cosa io dica, chieda e proponga, il perché??? bella domanda. In definitiva questa scuola sta veramente toccando il fondo e non risalirà finché la politica all'interno non cambierà, inizieranno a far rispettare le regole e l'affronteranno con più serietà (professori e studenti).

Punti di forza della scuola
Le poche cose positive della scuola sono il corso di vela (anche se potrebbe essere affrontato con più serietà) e le gite di fine anno a stretto contatto con il mare.
Dei punti forti potrebbero essere i laboratori, i simulatori, il planetario e soprattutto la cala barche.
Punti deboli della scuola
Questa scuola ha solamente punti deboli. I laboratori sono alquanto inutili, dato che non ci viene svolta nessuna attività tecnica, ma solamente cose che possono essere benissimo affrontate in classe. La cala barche è accessibile solamente agli istruttori di vela e a chi ne frequenta il corso, lasciando fuori chi magari ha la passione ma non ha tempo per frequentare corsi extrascolastici. Il planetario non viene mai usato e i simulatori vengono usati molto poco.
Commenti sui professori
Con quello che vedo tutti i giorni che vado a questa scuola, mi accorgo sempre di più che vari professori non hanno apparentemente nessuna voglia di ridare al nautico serietà, e i professori determinati ad affrontare il programma scolastico con serietà sono ben pochi. Per i pendolari sono totalmente assenti e non pensano ai sacrifici che uno di questi fa per raggiungere la scuola. Ma se la scuola non viene curata dall'interno, certamente nessuna si prenderà la briga di curarla dall'esterno. Mi sono dimenticato di dire una cosa, qualunque cosa voi facciate per i professori o per la scuola non aspettatevi nulla e soprattutto che vi incoraggino a fare meglio perché non lo fanno, e lo so perché l'ho provato sulla mia pelle. Un'altra cosa brutta sui professori sono i favoritismi (fortunatamente pochi).
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole