Dettagli Recensione

 
Scuole di Milano
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Manzoni

In definitiva è una scuola meravigliosa. Anche solo la posizione (centro storico milanese) e la struttura architettonica, rendono il "Regio Liceo-Ginnasio A. Manzoni" il miglior liceo di Milano.

Classe frequentata
I liceo
Punti di forza della scuola
L'ambiente del Manzoni è unico: ti ritrovi in un luogo estremamente tollerante, creativo, intellettuale, politicamente attivo e accogliente. La partecipazione politica è sempre una componente fondamentale della scuola, che è fondamentalmente di sinistra. Bisogna studiare, e tanto, ma si è ripagati. Si ha la possibilità di assistere a conferenze di esperti professori, scrittori, attori e quant'altro, in orario scolastico e non. Da segnalare le autogestioni illuminate, che hanno visto la partecipazione di gente come Dario Fo, Moni Ovadia, Gad Lerner, Lella Costa, Ivano Fossati, colo per citare qualche nome.
Punti deboli della scuola
Talvolta il Collettivo studentesco, nella maggior parte lodevole nelle sue iniziative, si fa prevaricatore, e il Manzoni è "sommerso" dall'impegno politico, che se dosato è un suo punto di forza. Inoltre i fondi stanziati dal preside per il "Fondo Studenti" (Giornalino, Teatro e Sconcerto, il concerto degli studenti) sono pochissimi, tanto che il giornalino minaccia di non avere abbastanza soldi per uscire.
Commenti sui professori
Generalmente i Professori manzoniani sono validissimi. Ci sono certo delle eccezioni. Nel corso B si possono trovare professionisti eccellenti, pronti a proporre attività culturali anche al di fuori dell'ambito scolastico (spettacoli teatrali, conferenze, mostre etc.) e doverosa menzione va fatta al prof Mazzini.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole