Dettagli Recensione

Voto medio 
 
3.7
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
2.0

Però mi sono divertita

Il Ferraris è una scuola di vita, non ci si deve certo aspettare di avere tutto pronto. Con il tempo sono aumentate, ma la percentuale di ragazze è ancora bassa (al mio primo anno nel 2002 eravamo in 24 in tutta la scuola). La struttura era molto carente: piastrelle rotte con conseguenti buchi nel pavimento, mancanza di adeguate strutture per l'evacuazione (il "braccio della morte" non si chiama così solo per il caldo estivo... in caso di evacuazione l'unico percorso di fuga disponibile è lunghissimo)

Tutto sommato nonostante i pregi, i difetti e le stranezzze, il Ferraris mi manca molto.

Classe frequentata
Tecnico ambientale - L (2007)
Punti di forza della scuola
Laboratorio: le strumentazioni sono un po' datate, ma sono comunque funzionanti e aiutano molto nello studio.
Punti deboli della scuola
Bisogna essere molto motivati. Le materie non sono semplici e talvolta gli studenti vengono lasciati a loro stessi. Non so come sia la situazione adesso, ma qualche anno fa il tasso di bocciature era piuttosto alto, soprattutto al'inizio del biennio e del triennio. D'estate il calore è insopportabile, soprattutto nel cosiddetto "braccio della morte" (solitamente ospita le aule del biennio).
Commenti sui professori
Come in tutte le scuole vi è un'alternanza tra professori capaci e non.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole