Istituto Professionale Industria Artigianato Rosselli Sartori di Lonigo

Scuole

Numero di telefono 0444-436523
Tipologia Istituto Professionale Industria e Artigianato
Comune Lonigo


L'Istituto Professionale Industria e Artigianato Rosselli - Sartori di Lonigo in provincia di Vicenza è una sezione associata. Il dott. Francesco Orazio Scortegagna, con testamento del 29 settembre 1850, lasciò in eredità all’Accademia di Agricoltura Arti e Commercio di Verona la villa-palazzo Scortegagna, perché fosse istituita a Lonigo una pubblica Scuola di Architettura: Villa Scortegagna, sorta nei primi anni dell’800, ove sono collocati l'ITC ed il liceo scientifico tecnologico, mentre l’IPSIA è dislocato in tre sedi nel centro di Lonigo. L'IPSIA propone agli studenti i seguenti indirizzi di studio: tecnico delle industrie elettriche (nuovo ordinamento); tecnico delle industrie elettrotecniche (nuovo ordinamento); tecnico dei servizi sociali (nuovo ordinamento); tecnico sistemi energetici (nuovo ordinamento); tecnico abbigliamento e moda (nuovo ordinamento). Se stai frequentando o hai frequentato in passato l'Istituto Professionale Industria e Artigianato Rosselli - Sartori puoi inserire la tua opinione su questa scuola in queste pagine e richiedere l'apertura di un forum di discussione ad essa dedicata.

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

 
 
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento *
Laboratori *
Ambiente*
Scuole
Commenti*
 
 

Cerca una scuola

Confronta le scuole

Ultime recensioni inserite

Valutazione Utenti
 
5.0
Opinione inserita da fede
"Sono 2 mesi che ho fatto la maturità, ho superato molto bene i test di ingegneria all'università ..."
Valutazione Utenti
 
2.3
Opinione inserita da Tommaso Susca
"Tutto quello che so, l'ho imparato alla scuola elementare.."
Valutazione Utenti
 
4.3
Opinione inserita da eleonora
"Mi diverto tantissimo e non vedo l'ora di conoscere i primini della D..."
Valutazione Utenti
 
1.7
Opinione inserita da F
"Personalmente se potessi tornare indietro sceglierei un Selvatico più che un Modigliani. Per chi ..."