Dettagli Recensione

 
Scuole di Roma
Voto medio 
 
3.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
4.0

Buona scuola ma...

É innegabile dire che il Kant sia una scuola tosta, ma sicuramente non impossibile. Il fatto che sia tosta non deriva dalle materie, perché che vi piaccia o no il greco e il latino sono uguali da sempre e dappertutto. Si dice che sia tosta per l’attitudine dei professori a essere molto rigidi e severi (anche se, ripeto, solo nei primi due anni di biennio) e ( purtroppo questo è un mito vero) tendono a demoralizzare gli alunni. La soluzione è essere forti e determinati e credere un po’ di più in se stessi. Ricordatevi che sono solo persone che nella vostra vita sono di passaggio. Stringere i denti e andare avanti. Sempre.
Mai verificati atti di bullismo. Le persone sono generalmente gentili e socievoli. 

Classe frequentata
4° liceo classico
Punti di forza della scuola
Vicina a diversi mezzi di trasporto, non lontanissima dalla metro.
Secondo l’ultima ispezione fatta, è una delle poche strutture scolastiche antisismiche funzionanti tra tutte le altre scuole di Roma.
Punti deboli della scuola
La collocazione per alcuni puó essere difficile da raggiungere, ma se abiti in periferia e non ti pesano 45-50 minuti di viaggio, è buona.
La mancanza di motivazione è un altro punto debole, ma nel Classico, almeno per la mia esperienza, solo negli anni del biennio che sono i piú tosti a causa del pesante e particolarmente ostico studio della grammatica greca e latina. Non è una scuola per tutti. Non è vero che bisogna essere super intelligenti per farcela, contano solo tanta (ma tanta) pazienza nei confronti dello studio (scordatevi di studiare solo due orette al giorno) e dei professori in particolare modo.
I bagni sono accettabili, invece i laboratori in tutto il mio percorso scolastico li avró visti sì e no due volte.
Commenti sui professori
Tre professori su quattro sono molto, molto, molto preparati, alcuni anche a livello universitario. Sempre 3 professori su 4 sappiate saranno di sicuro molto, molto esigenti e di rado vi concederanno di scappare da un’interrogazione - e si legano spesso le cose al dito se saltate un test (come è normale che sia e come fanno tutti i professori delle altre scuole).
Insegnanti di greco e latino iper preparati ma spesso severi e poco comprensivi e stimolanti. Sarai sicuro un privilegiato se fai vede da subito che ti impegni e che dai SEMPRE il massimo. Alla fine ti basterá studiare seriamente i primi due anni greco e latino (e su questo preparati perchè sono due anni infernali), ma poi al triennio ti assicuro che al 90% campi di rendita.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole