Dettagli Recensione

 
Scuole di Roma
Voto medio 
 
3.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
3.0

"era meglio quando era peggio"

Gli anni di studio al Righi sono stati assai duri e impegnativi, ma io non smetterò mai (a posteriori ovviamente) di ringraziare il suo corpo docente per la preparazione eccellente in tutte le materie di studio e soprattutto per il "metodo" di studio che mi ha trasfuso.
ddddddddi

Classe frequentata
dal 1°anno al 5°,Sezione F ciclo scolastico 1974-1979
Punti di forza della scuola
Qualità degli insegnanti, eccellenza nelle materie scientifiche, serietà del corpo docente e non docente. Sobrietà dell'atmosfera in generale. Liceo con tradizione ultradecennale. Preparazione quinquennale approfondita ed eccellente trampolino per gli studi universitari.
Punti deboli della scuola
Negli anni '70... eccessivo formalismo nei rapporti con i Professori, eccessivo rigore sia nella didattica che nelle relazioni interpersonali, sede (all'epoca) piuttosto degradata e squallida (si era ospitati nella sede di Via Sicilia): assenza di palestra in loco.
Scarsa aderenza della realtà scolastica ai problemi ed alle tematiche di attualità (si era negli "anni di piombo"...)
Commenti sui professori
Prof. Baldassarre (lingua inglese): Prof.severissimo, esigentissimo, ai limiti della perfidia... ma dal quale tutti noi abbiamo appreso nozioni che non abbiamo mai più scordato: nei 5 anni di insegnamento continuativo, abbiamo raggiunto un livello di conoscenza e di apprezzamento dell'inglese di assoluto rilievo.
Prof.Baldini (Storia e Filosofia):
Fine intellettuale e sopraffine intenditore di tutte le teorie filosofiche,era di rigore luterano e con carattere da "mormone"!!!.. Ricordo ancora la sua interminabile "Lectio" quella volta che gli "apparecchiammo" la cattedra con "Lotta Continua" (quotidiano dei "compagni" di allora) e con un teschio prelevato opportunamente dal laboratorio di scienze.
Prof. Micheli (Disegno):persona magnifica,umana,amabile ascoltatore e dispensatore di buoni consigli e di incoraggiamenti per i più meritevoli e/o volenterosi:un padre, un amico, mai fuori luogo, mai inutilmente cattivo, insomma una rarità.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QScuole