Liceo Scientifico Martin Luther King di Genova

Liceo Scientifico Martin Luther King di Genova

 
2.7 (10)
Scrivi Recensione
Indirizzo
via Sturla 63, Genova
Numero di telefono
010-380344
Il Liceo Scientifico Martin Luther King di Genova si trova in via Sturla 63 ed è un Istituto principale di II grado. Il Martin Luther King propone agli studenti i seguenti due indirizzi di studio: classico e scientifico. Se stai frequentando o hai frequentato in passato il Liceo Scientifico Martin Luther King puoi inserire la tua opinione su questa scuola in queste pagine e richiedere l'apertura di un forum di discussione ad essa dedicata.

Recensione Utenti

10 recensioni

 
(1)
 
(2)
 
(2)
 
(4)
 
(1)
Voto medio 
 
2.7
 
3.4  (10)
 
2.3  (10)
 
2.4  (10)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento
Laboratori
Ambiente
Scuole
Commenti
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

Migliorabile

Mi dicono che è da 20 anni  una scuola cosi'... ed è un peccato, basterebbe decidere una linea e seguirla. 
Chiuderà il tradizionale, hanno una nomea ormai pessima.

Classe frequentata
Punti di forza della scuola
A mio avviso manca una buona dose di umanita' e di programmazione, quindi gli unici punti di forza sono relativi all'impegno personale di ogni singolo prof.
Punti deboli della scuola
Ogni sezione dello sportivo lavora a sè, non c'è progettualità. 4 modi diversi, come se si fosse in 4 scuole diverse.
Commenti sui professori
Nessun commento.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
4.0

Consigliata

Consiglio questa scuola a chi ha voglia di studiare, ma anche chi voglia non ne ha ma ha intenzione di fare l'università, perché ti prepara ai test d'ingresso e i primi mesi vivi di rendita. 

Classe frequentata
Tutte
Punti di forza della scuola
Professori molto validi.
Non sei abbandonato.
Bella struttura.
Parcheggio molto grande.
Grande serietà.
Ottima preparazione per l'università.
Punti deboli della scuola
Devi studiare molto se vuoi raggiungere ottimissimi risultati. Se invece non pretendi molto riesci ad avere una vita sociale anche se lo studio è tanto, ma dopo aver finito ringrazi per la preparazione e per aver imparato a studiare.
Laboratori usati e poco niente.
Commenti sui professori
Varia molto da sezione a sezione come in tutte le scuole. I miei erano molto severi ed esigenti ma d'altro canto spiegavano anche molto e in maniera esauriente. Alcuni un po' esaltati ma molti altri disponibili ad aiutare e molto molto umani.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
2.0

Assolutamente pessimo

Sconsiglio vivamente questa scuola. 

Classe frequentata
Punti di forza della scuola
Alcuni professori molto capaci (ma solo pochi).
Punti deboli della scuola
Tutto il resto che concerne l'ambiente, la struttura, le apparecchiature, l'amministrazione etc.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
1.0

Carente

Mi sono permesso di offrire questo giudizio a tutto tondo avendo frequentato i 5 anni di Liceo Scientifico, completando l'esame ormai 3 anni fa.
La scuola si ritrova carente sotto molti punti di vista. Non la reputo all'altezza di un giudizio completamente positivo.
Ad essere sincero, non la consiglierei in giro; impartirà anche un buon insegnamento, ma si rivelerà inutile senza gli studi universitari.
E ricordatevi che questi sono gli anni più belli della gioventù..

Classe frequentata
Scientifico
Punti di forza della scuola
Se non avete una vita sociale (ovviamente scherzo) garantisce una buona preparazione di base. Tuttavia per sfruttare al meglio le conoscenze acquisite è necessario frequentare l'università.
La sola preparazione del liceo non basterà per farvi fare strada.
Positiva la presenza di laboratori.
Punti deboli della scuola
Mancanza di organizzazione in primis. Difficile ritrovarsi ben informati su qualche novità o circolare se prima non si va a spulciare in giro.
Il personale difficilmente soddisferà le vostre richieste.
La sezione dei laboratori sarebbe senz'altro una nota a favore della scuola, se non fosse per lo scarso utilizzo che ne viene fatto. Se siete nelle prime classi (1a, 2a o anche 3a) non sperate di visitarli spesso, o di fare grandi esperienze: nulla di tutto questo. Alcuni probabilmente non li vedrete nemmeno.
La struttura ovviamente lascia a desiderare, un classico di tutte le sedi scolastiche Italiane. Porte sfondate, materiale vecchio, ed altre chicche che non mancano di stupire giorno per giorno. Sempre in questi anni potrete scordarvi le gite; vere e proprie rarità.
I professori sono un capitolo (negativo) a parte, affrontato nella sezione successiva.
Commenti sui professori
Severi ed anche un po' montati. Il loro modo di fare retrogrado e spesso scontroso difficilmente invoglia gli studenti a fare il loro dovere e a seguire con interesse le lezioni.
In dubbio la competenza di alcuni di loro. Non mancheranno di essere fiscali su tutto e per tutto; entrate, uscite e compiti.
Esistono ovviamente anche note a favore di qualche prof.. ovviamente 2 o 3 in tutta la scuola.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
2.0

Scuola discreta

In conclusione la qualità dipende molto dalla classe, ma se ne avete la possibilità non vi consiglio di andare in questa scuola.

Classe frequentata
C
Punti di forza della scuola
La scuola ha molti laboratori, anche se vengono usati pochissimo dagli insegnanti.
La maggior parte dei professori può garantire una preparazione sufficiente per l'università.
Punti deboli della scuola
La scuola tuttavia ha molti punti deboli.
Da quando c'è il nuovo preside la scuola ha perso una succursale intera.
Commenti sui professori
Molti dei professori sono all'antica, severi e menefreghisti. Si può prender fiato solo durante le ore dei professori supplenti.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Liceo "Martin Luther King"

COMMENTI?!? DOPO 105 MINUTI DELLA MIA VITA PASSATI A SCRIVERE QUESTE RIGHE, VOLETE PURE CHE COMMENTI?!?

Classe frequentata
Ultimo anno del classico
Punti di forza della scuola
Il King offre numerose opportunità per gli studenti: Liceo Scientifico tradizionale, Liceo Scientifico sportivo e Liceo Classico, quello da me frequentato. Il liceo sportivo è strutturalmente come il tradizionale, è indicato sia per chi pratica sport - infatti c'è un'elasticità maggiore per chi si assenta per più giorni o deve uscire un determinato giorno di ogni settimana prima dell'orario normale d'uscita, se si presenta ai docenti un certificato sportivo che attesti la necessità di tale decisione - sia per chi non ne pratica alcuno, in quanto prepara anche per la parte tecnica dello sport, come per esempio giornalismo sportivo oppure un eventuale percorso universitario in Scienze Motorie. Inoltre il King è l'unica scuola della provincia di Genova ad avere questo indirizzo, in quanto il Ministero lo ha affidato solo ad esso. Tuttavia, e questa è una pecca a parer mio, anche se è stata una decisione presa a Roma dal Ministero, sono eliminati Latino e Disegno tecnico e Storia dell'Arte, sostituiti da un totale di 6 ore settimanali fra Scienze Motorie e Discipline sportive e da 3 ore, a partire dal 3° anno, di Diritto ed Economia dello Sport. È articolato solo su 5 giorni alla settimana. Il diploma con cui si esce alla fine del percorso scolastico è quello di un Liceo Scientifico e nessuna delle materie è sottovalutata (di Scienze Naturali, Chimica e Biologia si fa addirittura un'ora in più dello Scientifico tradizionale.
Oltre allo Sportivo, il King offre, come già detto, il corso di Liceo Scientifico e Classico, su cinque o sei giorni. È possibile scegliere il corso del bilinguismo, sia al Classico che allo Scientifico solo su sei giorni: il King ha una lunga tradizione col francese (è attivo uno scambio con St. Malo, in Bretagna), ma si può anche scegliere un'altra lingua tra spagnolo e tedesco (il corso verrà attivato solo con un numero minimo di richieste). Inoltre, viene anche offerta la possibilità del progetto dello Scientifico potenziamento Scienze Biologiche, con un'ora in più alla settimana di Scienze.
Le attività extrascolastiche sono numerose: oltre alle gite ed agli scambi culturali, la scuola è molto attiva nel campo del volontariato: ogni anno, gran parte degli alunni e degli insegnanti partecipano alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, che si tiene l'ultimo sabato di novembre, dando, nel proprio piccolo, un contributo enorme; oltre a ciò, ogni anno, nel periodo natalizio, si svolge una cena promossa da AVSI che si propone di raccogliere fondi per contribuire a rendere la vita meno dura nelle zone meno fortunate del pianeta tramite la costruzione di scuole, acquedotti, strutture di accoglienza, etc... Infine, la scuola ha una classe "sparsa per il mondo": molte classi, infatti, hanno attivato il progetto SAD (sostegno a distanza), sempre tramite AVSI, adottando così un bambino.
Bene, dopo non so quante righe scritte in linguaggio da classicista, posso tornare ad essere un ragazzo qualunque ;)
Punti deboli della scuola
Purtroppo, come in ogni altro posto,i difetti ci sono: la scuola, infatti, ha due succursali, una a Nervi in Via Casotti e un'altra tra Via Era e Via dei Mille, edificio condiviso con una scuola media (di cui ora non ricordo il nome). Dire che i due edifici siano pericolanti sarebbe esagerato, però non sono in buone condizioni. La scuola, più di tanto, non può farci, poiché la scuola è della Provincia ma gli edifici del Comune (solito compromesso all'italiana). Inoltre, sia i laboratori di fisica, chimica/biologia e informatica, oltre alle tre aule LIM (Lavagna Interattiva Multimediale, per chi non lo sapesse), seppur forniti, sia la biblioteca, anch'essa ben fornita, sia le due palestre, ampie, attrezzate e una addirittura con le gradinate, potrebbero essere sfruttate meglio. Per di più, da anni, accanto alla sede di Via Sturla, vicino alla piazza, stanno facendo non si sa quali lavori. Dopo un po' ci si abitua al rumore, ma all'inizio sarà bestiale.
Commenti sui professori
Essendo il King una scuola dalla molteplice natura, gli insegnanti di lettere che insegnano al Classico sono prestati agli Scientifici, quelli delle materie scientifiche che insegnano allo Scientifico tradizionale al Classico ed allo Scientifico Sportivo e quelli di Scienze Motorie che insegnano allo sportivo agli altri due indirizzi. La stragrande maggioranza degli insegnanti è brava, disponibile ed umana (la situazione è decisamente migliorata rispetto a qualche anno fa); inutile dirlo, ci sono delle "mele marce" anche qui. Tra gli insegnanti migliori, sia dal punto di vista umano che professionale, tra quelli con cui ho avuto un'esperienza diretta, di Storia e Filosofia Lucrezia Bianchino, che tra l'altro è collaboratrice del preside (una sorta di vice-vice preside; unica pecca: si vanta spesso della sua carica) e Luigi Baldi, appassionato di filosofia orientale; di Scienze Giorgio Torella, bravissimo e simpatico (unica pecca: spiega così tanto e nel dettaglio che, ogni volta che finisce di spiegare, per la classe circolano pomate per i crampi alle mani), Rita Rizzerio, che non conosco bene, ma di cui mi parlano tutti benissimo; di Lettere Moderne Marina Guariniello, anima del volontariato del King, validissima insegnante di Italiano e Latino, non è considerata da tutti in modo benevolo per via delle sue visibili posizioni cristiane (anche se fa vivere tranquillissimamente anche chi cristiano non è); di Lettere Antiche Giulia Del Giudice (o forse Delgiudice?), ottima insegnante, riesce a far apprezzare persino quella bestia che è il greco (ovviamente io non ce l'ho) la Novelli, di cui non so il nome, valida insegnante ma l'umanità se la scorda sempre a casa; di Matematica/Fisica Alessandra Parodi (se è riuscita a far capire a me matematica e fisica, può riuscirci anche con una scarpa); di Inglese Rosalba Caccia, molto simpatica e vicina ai ragazzi (una volta ha portato i muffin fatti da lei in classe. Non mi sono ancora ripreso da quella bontà quasi divina), insegna bene, ma c'è un problema: è in perenne conflitto con la Guariniello (differenza di vedute molto forti); Disegno e Storia dell'Arte Giuseppe Nifosì, una sorta di mito vivente, ha scritto uno dei libri più adottati nelle scuole (Arte in Primo Piano), mentre per la sola Storia dell'Arte Luisa Cavallaro (ma se si incazza, si incazza); infine, di Scienze Motorie, Paola Zannini, altro mito sceso in terra, ma molto severa, quando serve. Le "mele marce", fortunatamente, non sono tante: di Inglese, praticamente tutti gli insegnanti (esclusa Rosalba Caccia) non hanno il connubio di umanità/capacità necessario per una buona riuscita degli alunni; di Lettere Antiche Lidia Pastorino, umanissima (poche persone sono umane come lei), ma caratterialmente debole, e per questo è lunatica e non molto valida nell'insegnamento, più altri che non conosco bene.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

consigliato

Vi consiglio, se scegliete questa scuola, di cercare di finire in classe assolutamente con i prof. Pedullà, di italiano e latino, Nifosì di arte e la prof.ssa Zannini di educazione fisica, sono dei professori veramente unici, sanno essere severi quando è giusto, e sono i professori che più vanno incontro agli alunni.

Classe frequentata
per adesso 1, 2, 3, 4 e 5 scientifico
Punti di forza della scuola
è una scuola molto grande, con un ampio cortile con incluso un parcheggio privato per studenti e professori, è comodo sia per chi si muove in autobus che per chi si muove in treno, visto che la stazione di Sturla è a 300 metri dalla scuola...
ha due ampie palestre, due laboratori di scienze molto forniti, un'aula computer e due aule per la visione di film e dotate di lavagne interattive, una biblioteca ben fornita ed in ogni piano della scuola è presente il wi-fi.
Inoltre offre una vasta scelta di indirizzi che si differenziano dal liceo scientifico normale, come lo sportivo, dove si ha una maggiore comprensione nei confronti degli alunni che praticano sport e l'aggiunta di due ore di storia dello sport, il bilingue, che offre la possibilità di studiare anche francese, e dall'anno prossimo anche spagnolo e tedesco! Inoltre il king è anche classico.
Punti deboli della scuola
Soprattutto nelle succursali, d'estate nelle classi si muore di caldo e d'inverno di freddo... inoltre ogni volta che piove un po' troppo si allagano le classi della succursale e a volte piove anche in classe, mentre in sede si allaga il cortile.
Altri punti deboli sono le norme troppo severe, per cui se uno studente è sorpreso ad utilizzare un cellulare rischia fino a tre giorni di sospensione con obbligo di frequenza e lavori socialmente utili all'interno della scuola, come pulire le classi o il cortile... questa punizione è applicata anche a coloro che posteggiano male la moto, invadendo la zona del cortile dedicata all'educazione fisica... anche sulle sigarette il preside non transige, e si può fumare solo in determinate zone indicate nel cortile.
Commenti sui professori
La scuola ha molti professori, la maggior parte dei quali molto qualificati. Purtroppo come in ogni grande scuola non mancano anche qui professori che si limitano ad eseguire il loro programma e a trattare gli studenti come numeri, oppure professori che non hanno voglia di fare niente. Fortunatamente questi sono una minoranza... devo dire che fortunatamente io nella mia sezione ho avuto la fortuna di trovare professori molto comprensivi, e che ce la mettono tutta nell'eseguire il loro lavoro, e soprattutto non si limitano a fare gli insegnanti ma sono anche veri e propri insegnanti di vita!
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

studente

è una scuola che offre molte discipline varie, ma bisogna impegnarsi a fondo, studiare tanto almeno 2 ore al giorno minimo. e se ti prendi in simpatia i professori, puoi sopravvivere.

Classe frequentata
1
Punti di forza della scuola
HA UN BEL NOME
Punti deboli della scuola
organizzazione scadente
Commenti sui professori
troppo severi, troppi compiti, se stai assente 1 settimana è quasi impossibile recuperare ._. non tutti sono severi ma la maggior parte sì.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.7
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
2.0

Scientifico Luther King Genova

nel complesso è una buona scuola che offre molte discipline varie!! venite! =)

Classe frequentata
4
Punti di forza della scuola
inserimento di molti altri indirizzi sperimentali come bilingue, biotecnologico, informatico, sportivo-musicale.. alcune sezioni molto buone e serie, altre fatte un po' "all'acqua di rose"; servizi extra curricolari soddisfacenti: gite di una settimana per il triennio, stage per quarte e quinte...
Punti deboli della scuola
organizzazione carente dei servizi alternativi (laboratori ecc..), non molta disponibilità da parte di segretari e personale non docente, ambiente umanamente poco d'incontro.
Commenti sui professori
molto validi e competenti non sono in tanti, molti pretendono tanto dandoti molto poco; materie scientifiche comunque fatte molto bene
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
2.0

studente

Se un ragazzo è motivato allo studio,assiduo duraturo forse è giusto che scelga questa scuola pero' deve anche prima sapere che questo corso è davvero molto impegnativo e deve essere pronto a sacrificarsi (amicizie, uscite, vacanza etc)..

Classe frequentata
5 A liceo scientifico tradizionale
Punti di forza della scuola
orario svolgimento delle lezione molto comodo nel senso per il biennio per tre giorni si esce alle 12.40 e tre alle 11.50, mentre nel triennio due o tre giorni si esce alle 13.30 e tre alle 12.40
Punti deboli della scuola
Struttura non alla pari con i tempi, poca tecnologia e ambienti poco curati
Commenti sui professori
la maggior parte di questi professori non considera gli alunni sul piano umano morale. svolgono il loro programma e non mettono mai, eccetto pochi casi, gli alunni a proprio agio. La matematica viene spiegata superficialmente ma nei test di verifiche compaiono esercizi impossibili.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QScuole