Istituto Tecnico Industriale G. Lagrange di Roma

Istituto Tecnico Industriale G. Lagrange di Roma

 
4.8 (10)
Scrivi Recensione
Indirizzo
via Tiburtina 691, Roma
Numero di telefono
06-4382441
Comune
Roma
L'Istituto Tecnico Industriale G. Lagrange di Roma si trova in via Tiburtina 691 e costituisce la sede succursale dell'I.T.I.- sede centrale Lattanzio di via Teano 223. L'istituto offre agli studenti le seguenti specializzazioni: Chimica industriale; Elettronica e telecomunicazioni; Informatica; Meccanica; Liceo scientifico tecnologico. Attività culturali: Visite a musei, mostre e aziende; Cinema; Viaggi d'istruzione in Italia e all'estero; Laboratorio teatrale; Educazione alla salute; Collaborazione con lo sportello Informagiovani del Comune di Roma; Uso dell'aula multimediale per approfondimenti culturali; Biblioteche fornite di un totale di 10.000 volumi e di abbonamenti a riviste; Corsi di sostegno per le discipline che costituiscono materie di esame alla maturità; Corsi di recupero.

Recensione Utenti

10 recensioni

 
(9)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.9  (10)
 
4.6  (10)
 
4.8  (10)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento
Laboratori
Ambiente
Scuole
Commenti
Voto medio 
 
3.0
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
3.0

ANNI 80

MI MANCA PIAZZA DI SPAGNA E IL VICE PRESIDE GIANNARELLI.. CERTI CEFFONI !!

Classe frequentata
SEZIONE C
Punti di forza della scuola
AMPI SPAZI.
Punti deboli della scuola
LABORATORI GRANDI, SIA MECCANICA CHE CHIMICA, MA MANCAVANO I MATERIALI; BANCHI PROVA SPESSO ROTTI; MECCANICA PRATICATA OBSOLETA.
Commenti sui professori
BUONI, A PARTE FISICA.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Un saluto alla mia scuola e ai miei amici

Abbraccio virtualmente tutti quelli con cui ho avuto a che fare, che hanno popolato questo luogo importante nella mia memoria e nella mia formazione, gli amici cari che mi hanno dato ed insegnato tanto, i professori.. le mura, i cortili, i laboratori... Pagherei oro per rivivere un giorno soltanto tra i tutti passati lì.. e per rigiocare una partita a pallone durante la pausa con il cannellino di feltro.. o per una partita a calcio in palestra mentre un unico di noi, per protesta, imperterrito giocava da solo a pallamano, correndo in mezzo a noi che facevamo una partita, sparando bordate in porta più forte dei nostri calci al pallone..

Classe frequentata
quinta C meccanica
Punti di forza della scuola
Gli occhi con cui la vedevamo. Gli spazi ampi per fare ricreazione, insegnanti simpatici, il fatto che potevamo comprare dentro la scuola stessa le famose "ciriole con la mortadella" ..il fatto che qualcuno girava in tuta da meccanico e altri in camice bianco da futuro chimico...
Punti deboli della scuola
Che è finita e che non esiste più...
Le sedie di plastica scomode con i buchi che improvvisamente comparirono.. uno dei primi segni della modernità scomoda e che scivolavano facendoti cadere...
Commenti sui professori
Ne ricordo tanti con affetto.. alcuni mestieranti ed impreparati, altri appassionati ma confusionari in materie che mai ho compreso veramente perché la mia vocazione era un'altra.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Anni 80 che ricordo con molta nostalgia..

Sono stati anni che ripenso con molta nostalgia, dove ho veramente acquisito i fondamenti, le basi e molto di più, di una professione che è diventata il mio futuro lavorativo a dei livelli che posso considerare sicuramente soddisfacenti.

Classe frequentata
Dal I° al V° anno sez. B chimici anni 81/86
Punti di forza della scuola
Ambienti, aule, laboratori molto spaziosi e ben attrezzati, con docenti veramente all'altezza. Spero tanto per gli studenti di oggi di averne altrettanti come il professori Silvio Aureli, Ornella Di Marco, i proff.ri Salé, Cavallieri, Piso, Felli e tutti gli altri grazie ai quali, alla professionalità e preparazione che mi hanno dato, oggi sono responsabile di laboratorio in una ditta del settore gomma e plastica.
Punti deboli della scuola
Nessuno.
Commenti sui professori
Altamente preparati, fortemente motivati e disponibili.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Meccanica anni '80 Mitici

Il diploma di Perito Meccanico non mi è servito a niente, anche perchè come insegnamento scolastico era inferiore alla tecnologia dell'epoca (ad esempio: si usava il tornio manuale, quando nelle officine usavano già quello a controllo numerico - il computer neanche a pensarci). A distanza di 25 anni spero che l'istituto si sia adeguato alla tecnologia odierna.

Classe frequentata
meccanica
Punti di forza della scuola
Non rimanevi mai nella stessa classe, ad ogni fine lezione saltavi tra un'aula ed un laboratorio difficilmente ci annoiavamo. Abbastanza libertà nei movimenti all'interno dell'istituto.
Punti deboli della scuola
Per periodo del biennio c'era un'aula dove all'interno dei ragazzi di estrema sinistra avevano allestito il loro covo e picchettavano la scuola per ogni fesseria. Grazie a Dio la storia ci ha dato ragione e si sono estinti con il tempo (come i dinosauri).
Commenti sui professori
Alcuni magnifici sotto ogni punto di vista. Altri affatto.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

perito meccanico

faccio il disegnatore tecnico, specializzato in strutture in acciaio... come faccio a dire che tutto quello che ho imparato in quella scuola non mi è servito a nulla?... ogni disegno che inizio, alla prima riga che "tiro" mi rimbombano le parole del mitico prof. di disegno... uno che a mano faceva dei quadri non dei disegni...

Classe frequentata
1-2-3-4-5 mitica sez C anni 77-83
Punti di forza della scuola
ambiente spettacolare... i migliori ricordi della mia vita
Punti deboli della scuola
ai tempi miei c'erano le cosiddette "baracchette" e la mitica "piazza di spagna" (laboratorio disegno) che ci davano un po fastidio... ma a ripensarci ora erano parte integrante di un contesto che alimentava condivisione e partecipazione
Commenti sui professori
dei grandi!... li facevamo abbastanza penare
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

perito meccanico

Vorrei tornarci

Classe frequentata
mitica sezione c
Punti di forza della scuola
Professori umani e non macchine.<br />
Molti spazi aperti e molti laboratori
Punti deboli della scuola
è finita
Commenti sui professori
Dei grandi
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

perito chimico industriale

con il mio diploma di perito chimico ho trovato subito lavoro nel settore analitico chimico-microbiologico; ho conseguito senza eccessivi sforzi grazie alle nozioni acquisite l'idoneita' per l'esercizio della libera professione di perito industriale. La preparazione acquisita in questo istituto e' di gran lunga superiore a quella fornita ai periti chimici odierni, e non la scambierei neanche con i "moderni" laureati in chimica.

Classe frequentata
1,2,3,4,5 B chimici (anni '80)
Punti di forza della scuola
ambiente ampio, laboratori efficienti
Punti deboli della scuola
nessuno
Commenti sui professori
capaci e molto determinati ad insegnare, severi al punto giusto
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

diploma perito industriale Meccanica

E' stata un'esperienza formativa di notevole interesse, sia umana che lavorativa.

Classe frequentata
3;4B;5B
Punti di forza della scuola
Non essere in un unico edificio.
Punti deboli della scuola
Nessuno
Commenti sui professori
Eccellenti insegnanti e molto umani.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Il massimo

era un istituto fuori dall'ordinario, ma unico per la sua particolarità di ex fabbrica.

Classe frequentata
Meccanica
Punti di forza della scuola
I punti di forza negli anni 70 erano:<br />
insegnanti capaci<br />
laboratori attrezzati<br />
aule sparse e non inserite in un unico nucleo<br />
era una cosa magnifica, nella pausa tra un'ora e l'altra avevi modo di uscire all'aperto.
Punti deboli della scuola
Secondo me non c'erano punti deboli.
Commenti sui professori
Eccezionali, capaci e preparati, anche dal punto di vista umano.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Sogno meccanico

Ero si più giovane,ma rimpiango quell'Istituto specialmente perchè durante quegli anni cullavo il sogno di diventare un Ingegnere Meccanico ed un progettista,purtroppo sogno naufragato perchè la vita riserva sempre sorprese varie e spesso castranti.Però mi rimane nel cuore quel periodo ed ho la fortuna di frequentare alcuni compagni,pochi veramente e spero,con questa Vostra iniziativa,di poter ricontattare qualcuno.A titolo informativo:

il viaggio all'estero l'ultimo anno lo abbiamo fatto a Vienna.Ciao a tutti.

Classe frequentata
V° B 1972 ( meccanica )
Punti di forza della scuola
Negli anni '70 sicuramente i laboratori e i reparti di fonderia,macchine utensili,macchine a fluido.
Punti deboli della scuola
Si possono considerare punti deboli la disposizione delle aule e dei laboratori sparsi su tutta l'area dell'Istituto,ma dal mio punto di vista li considero la vera forza del Lagrange,che non era racchiuso tutto in un edificio.
Commenti sui professori
Gli ingegneri ed i professori erano speciali(quasi tutti)e li ricordo con affetto e rispetto.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QScuole