Liceo Artistico Alessandro Caravillani di Roma

Liceo Artistico Alessandro Caravillani di Roma

 
3.5 (11)
Scrivi Recensione
Indirizzo
piazza del Risorgimento 46/b, Roma
Numero di telefono
06-6875180
Il Liceo Artistico Alessandro Caravillani di Roma si trova in piazza del Risorgimento 46/b ed è un Istituto principale di II grado. L'Alessandro Caravillani propone agli studenti i seguenti indirizzi di studio: artistico I sezione; artistico II sezione; Progetto Leonardo architettura e design; Progetto Leonardo grafico visivo; Progetto Leonardo figurativo; Progetto Leonardo catalogazione e conservazione beni culturali. Se stai frequentando o hai frequentato in passato il Liceo Artistico Alessandro Caravillani puoi inserire la tua opinione su questa scuola in queste pagine e richiedere l'apertura di un forum di discussione ad essa dedicata.

Recensione Utenti

11 recensioni

 
(4)
 
(3)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
 
(2)
Voto medio 
 
3.5
 
3.7  (11)
 
3.4  (11)
 
3.5  (11)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento
Laboratori
Ambiente
Scuole
Commenti
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Scuola Fantastica!

Il periodo passato qui è uno dei migliori  della mia vita. Cinque anni indimenticabili!! Siamo stati tutti come una grande famiglia. Mi manca!
Un ringraziamento ad alcuni professori che mi hanno aiutato a crescere e diventare adulto. 

Manuela Magnaneschi 
Antonella Tuccani 
Elisabetta Tacconi
Mara Vardaro
Sandra Catalano
Roberta Giomini

Classe frequentata
GRAFICA
Punti di forza della scuola
Docenti che amano la propria materia.
Grande libertà all'interno della scuola.
Situata in una zona residenziale di Roma.
Ottimi insegnanti.
Punti deboli della scuola
La nuova sede troppo piccola.
Commenti sui professori
Docenti fantastici. Splendidi, cordiali, appassionati.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Una scola fantastica

Sono un "vecchio"  studente, diplomato nel 2009; il periodo passato qui è uno dei migliori  della mia vita, l'ambiente è fantastico ed i professori sono molto competenti ed umani. Qualche professore con poca voglia è normale trovarlo, come in ogni scuola, ma si tratta di pochi e sporadici casi. Nel complesso è un istituto che ti lascia molto, sia culturalmente che umanamente. Lo consiglio! 

Classe frequentata
E
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

La peggiore scuola di Roma

Professori scadenti, svogliati, pessimi, completamente disinteressati alla classe e alle problematiche e personalità dei singoli alunni - della serie "voglia di lavorare saltami addosso". Orario pesantissimo dalle 8.00 alle 15.00, con 10 minuti di tempo di intervallo per poter mangiare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
5.0

Alunna del Caravillani 2016/2017

L'ambiente è bellissimo, siamo tutti come una grande famiglia e,nonostante la nostra situazione, siamo rimasti uniti (alcuni). Siamo una scuola totalmente diversa e ciò ci piace. In questi 3 anni che ho passato qui, mi sono esaurita insieme ai professori !!! Ahahaahaha scherzo!
Spero che i prossimi due anni li passerò di nuovo nella nostra vecchia sede.

Classe frequentata
terzo anno
Punti di forza della scuola
Ambiente armonioso, sede in centro e comoda.
Punti deboli della scuola
Alcuni insegnanti sono esauriti; pessima organizzazione; in fase di ricostruzione.
Commenti sui professori
alcuni non sono in grado di insegnare,molto esauriti e molto demoralizzanti.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.7
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Vecchio studente

Ho frequentato il IV liceo artistico i primi due anni (1979-1981), quando ancora stava alla vecchia sede di via Crescenzio. Che dire? Due anni bruttissimi (come era pessimo anche il periodo, ma parliamo ormai di un'altra epoca)! Professori esauriti, svogliati, senza voglia di insegnare; solo un paio erano bravi: storia dell'arte e italiano. Per il resto ricordi bruttissimi che ho dimenticato in fretta!!

Classe frequentata
I e II anno
Punti deboli della scuola
Professori pessimi, scuola fatiscente, promiscuità ed affollamento. Ma parlo della vecchia sede di Via Crescenzio in un'epoca ormai lontana (1979-1980).
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Non lo consiglio

Mi sono accorta troppo tardi della scelta sbagliata che ho fatto, quando 3 anni fa mi sono iscritta al Caravillani. Di certo avevo altri piani per il mio futuro, ora penso invece che con questo corso il mio futuro non avrà tante alternative finché non riuscirò a rimediare all'università. La scuola non offre nulla, solo un sapere insignificante, gli insegnanti sono persone "esaurite" che forse si incontrano anche negli altri licei, però quello che posso consigliare ai ragazzi futuri all'iscrizione è di cambiare scelta. Classico o scientifico sono l'ideale per una preparazione ottima, e se potessi tornare indietro anche io la farei .. Peccato che non si possa! 

Classe frequentata
Architettura
Punti di forza della scuola
I punti di forza della scuola sono i pochi professori capaci di insegnare qualcosa di giusto ed inerente alla materia in cui sono laureati.
Punti deboli della scuola
La scuola in sè è una topaia, dal primo gradino dell'entrata su cui metti il piede fino all'ultima rampa delle scale; i bagni sono completamente inagibili e i bidelli persone ignoranti che non sanno nemmeno pulire.
Commenti sui professori
La maggior parte si portano i problemi personali al lavoro e non sanno come gestirli, figuriamoci che sappiano insegnare a una classe di 20 persone come intraprendere la vita e i suoi problemi, perché questo è quello che dovrebbe essere la scuola!
D'altra parte ci sono le eccezioni, come in tutti i casi ovviamente, ma sono in eccessiva minoranza i professori bravi.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
2.0

Cinque anni di formazione

Ho trascorso cinque anni indimenticabili, con alti e bassi ovviamente ma sicuramente se tornassi indietro non cambierei nulla. Il liceo offre ottimi stimoli e insegnanti svegli e formati anche se gli ambienti e i laboratori non fanno impazzire, sia per la mancanza di fondi che per l'incapacità degli studenti stessi di tutelare i beni a loro offerti, e diciamo che la mancanza di un regolamento severo garantisce sì la massima libertà ai ragazzi ma impedisce loro anche di avere freni inibitori. 
Comunque non ho mai assistito ad episodi ne' di bullismo ne' di violenza, anzi direi che si tratta di un ambiente molto umano e schietto e l'impressione dopo cinque anni mi conferma che la formazione che ho ricevuto ( da poco, visto che mi sono diplomata a luglio 2016) è di tipo morale oltre che scolastico. Tutte le persone incontrate rimarranno sempre nella mia memoria e le esperienze avute sono state secondo me fondamentali e indimenticabili. Mi mancherà certamente :) 

Classe frequentata
Biennio e triennio nell'indirizzo Arti Figurative
Punti di forza della scuola
Situata nel centro di Roma.
Ottimi insegnanti.
Attività formative stimolanti e grande libertà espressiva, non solo durante le lezioni di tipo artistico, ma nella vita stessa all'interno della scuola.
Punti deboli della scuola
Ambienti non ottimali (soprattutto a causa della mancanza di rispetto degli studenti) e orario giornaliero molto lungo.
Commenti sui professori
Splendidi docenti, cordiali, appassionati, con grande esperienza e preparazione teorica e sempre disponibili per confidenze e aiuto di tipo personale e umano.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Una seconda nascita

L'uscita da scuola è stata per me una nuova nascita, con nuove capacità e nuovi occhi per vedere e affrontare il mondo. Mi ritengo incredibilmente fortunata di essermi iscritta, malgrado le lacrime di mia madre che mi sognava al "classico". Grazie a tutti i professori e ai compagni di classe, molti dei quali hanno raggiunto, se non la fama, la notorietà in campo artistico.

Classe frequentata
sezione E - 1979/1983
Punti di forza della scuola
Insegnanti umanamente coinvolti e veramente artisti, desiderosi di trasmettere le loro conoscenze ed esperienze.
Punti deboli della scuola
sovraffollamento e doppi turni, all'epoca!
Commenti sui professori
Tranne pochi, grandi persone che amano l'insegnamento e la loro professione.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
1.0

Se fossi il Dirigente Scolastico..

Sono una mamma, l'impressione che ho avuto è che molti professori abbiano perduto la loro autorevolezza e che il clima relazionale non favorisca l'apprendimento. Di questa situazione mia figlia ne soffre ed i suoi disturbi somaticoformi ne sono la prova, come dicono gli psicologi. Io sono convinta che per costruire una scuola migliore ci debba essere il contributo di tutte le forze in campo. E' difficile gestire una classe di 28 adolescenti, che vivono di forti conflitti interiori. I ragazzi hanno bisogno di noi adulti e del nostro esempio umano. Per studiare ci vuole amore per la conoscenza, che può essere insegnata solo da coloro che amano la materia che insegnano. Un professore per essere rispettato deve credere in sè stesso e nella sua forza interiore, a volte i ragazzi hanno bisogno di sfide che solo una risposta coerente e ferma può placare, così il turbinio di idee che vive nei ragazzi troverà pace e sbocchi più creativi. Sogno per mia figlia una scuola con dei professori "fuoriclasse" in cui i genitori si occupino dei propri figli.

Classe frequentata
prima d
Punti di forza della scuola
Alcuni professori che amano la propria materia.
Punti deboli della scuola
L'ambiente non è per niente curato, mi riferisco a quello relazionale anche. I professore e il Dirigente non si preoccupano di assicurare un ambiente che possa favorire l'apprendimento.
Commenti sui professori
Li conosco indirettamente attraverso mia figlia, alcuni gli ho incontrati solo una volta. Vedo l'effetto indiretto su mia figlia
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Ex-allieva

Un ringraziamento particolare ad alcuni professori, che molto diversamente -ed estremamente diversi tra loro!- ma che proprio nella loro diversita' mi/ci hanno aiutato a crescere come individui e come cittadini, che hanno stimolato e sviluppato la mia fame di fare e di sapere...
Barbara Accetta, Anna Savelli, "Beppe" (il prof. "supplente" di scultura, un Vero filosofo...), Prof.essa Viola, Prof. Caruso, Giovanni Fonti, Mimmo Pesce, Prof.essa Isastia, Adele Barbiero, Prof.essa Mura, il preside... fantastico Pennacchietti!!! Prof. Galbani, Nino Giammarco, ce n'e' un paio dei quali non ricordo il nome... loro sanno chi sono!!
Ulteriori ringraziamenti a tutti i "personaggi" che hanno frequentato il Caravillani e che l'hanno reso un luogo cosi speciale ed indimenticabile... inclusi coloro che non sono piu' tra noi, RIP.

Classe frequentata
1984-1989 sezioni D e G
Punti di forza della scuola
Coinvolgimento socio-politico, creativita', crescita individuale degli studenti, liberta' di espressione in diverse forme (non solo artistiche, corpo insegnante estremamente variegato, ecc.
Punti deboli della scuola
Logistica delle strutture (si parla degli anni '80, eh?!), carenza di attrezzature e materiali.... e nonostante cio', sono uscite persone preparate ed incredibilmente creative!!
Commenti sui professori
Come sopra, corpo insegnante variegato... ma soprattutto una maggioranza di insegnanti "umani", prima persone e poi professori.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
3.0

Gruppo Alunni del 4° Artistico di Roma

Vorrei solo segnalare a tutti/e il gruppo degli allievi e ex-allievi del Caravillani a questo Link:



http://www.facebook.com/group.php?gid=22702817038

Classe frequentata
varie sezioni
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QScuole