Istituto d'Arte Roma 1 Hot

 
2.6 (12)
Scrivi Recensione
Indirizzo
via Argoli 45, Roma
Numero di telefono
06-5037973
L'Istituto d'Arte Roma 1 si trova in via Argoli 45 ed è un Istituto principale di II grado. Il Roma 1 propone agli studenti i seguenti indirizzi di studio: progetto Michelangelo architettura e arredo; progetto Michelangelo grafica (A007); arte del tessuto; arte della grafica pubblicitaria e fotografia; decorazione pittorica. Se stai frequentando o hai frequentato in passato l'Istituto d'Arte Roma 1 puoi inserire la tua opinione su questa scuola in queste pagine e richiedere l'apertura di un forum di discussione ad essa dedicata.

Recensione Utenti

12 recensioni

5 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(3)
 
(6)
 
(1)
Voto medio 
 
2.6
 
3.2  (12)
 
2.4  (12)
 
2.2  (12)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento
Laboratori
Ambiente
Scuole
Commenti
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

Rivalutare

Le recensioni precedenti non sono molto veritiere, essendo di anni fa. 
Il liceo è ora unito al Mario Mafai e presenta tre diverse sedi, io parlo per la mia di via Andrea Argoli 45.
Si chiama ora Liceo artistico Caravaggio (visitate il sito!).

Classe frequentata
Quarta
Punti di forza della scuola
Negli ultima anni la scuola è molto migliorata,
Si può raggiungere da Laurentina metro B con le linee 721-720-702-765-762.
Indirizzi di studio: arti figurative, grafica, architettura, oreficeria con laboratori ben forniti(aule computer per gli indirizzi di grafica e architettura e macchinari per oreficeria).
L'AULA DI FOTOGRAFIA E' APERTA E ANCHE FORNITA.
IL LABORATORIO DI GRAFICA HA COMPUTER iMAC (ultima generazione credo).
Palestra fornita di tavoli da ping pong, canestri, rete da pallavolo, tappetini, pesi, corde e attrezzature varie.. spogliatogli compresi!
L'ambiente interno fra studenti è ottimo, i bidelli sono simpatici e sempre pronti ad una chiacchierata.
L'edificio è enorme fornito di macchinette per mangiare, libreria, aula video cortile esterno veramente ampio, e un piano rialzato coperto da pioggia e venti vari.
I nostri lavori vengono volentieri esposti sui muri della scuola (o vi si disegna direttamente per chi fa pittorico).
Ogni tanto viene allestita una mostra con i nostri lavori e progetti.
RAGA LA CARTIGENICA CI STA!
Punti deboli della scuola
Campi esterni inutilizza(bili)ti.
Nell'aula video sarebbe da comprare un televisore un po' più moderno.
La pulizia scarseggia in alcuni punti della scuola (dovuto anche a noi studenti eheh..).
Laboratori di tessuto e ceramica chiusi e inutilizzati.
L'assenza di un bar pesa, nonostante ci siano le macchinette.
Commenti sui professori
Come dire i professori sono per lo più buoni, molti appassionati al loro lavoro (qualità difficile da trovare al giorno d'oggi), simpatici e severi allo stesso tempo.
Qualche incomprensione con alcuni, ma d'altronde non si può andare d'accordo con tutti.
Lo studio a casa dipende dagli studenti, non certo dal tipo di scuola o dai professori.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

Sconvolta

Sono sinceramente sconvolta dei commenti che ho letto e pensare che quando la scuola stava in Via Silvio D'amico era considerata una eccellenza a livello Europeo. Poi quando ho iniziato a frequentarla io, aveva già perso smalto, ma non a questi livelli.. ci sono davvero rimasta male!

Classe frequentata
5 nell'2003
Punti di forza della scuola
Ai miei tempi i laboratori erano ben forniti di materiali (certo, la Taranto si lamentava di ogni centesimo non speso da lei!);
i professori erano scoraggiati ma professionali.
Punti deboli della scuola
Pochi sbocchi professionali, nessun legame con il mondo del lavoro;
mancanza di organizzazione tra i vari professori ed in genere scarsa collaborazione;
poche attività extrascolastiche, che in questo tipo di scuola sono fondamentali.
Commenti sui professori
Premetto che molti dei mie professori potrebbero essere andati in pensione.
DISEGNO GEOMETRICO prof. Resse: non ho niente di male da dire su di lui, ottimo professore con una pazienza infinita, organizzava lui tutte le gite, ed infatti quando hanno passato il testimone a qualcun'altro è stato uno scatafascio.
STORIA DELL'ARTE prof. Russo: ottima professoressa, spiegava la sua materia con interesse e qualche volta faceva qualche battuta divertente tanto per stemperare la tensione, soprattutto in periodo di esami.
RELIGIONE, l'immancabile Dicarlo: tra tutti i prof. di religione della mia vita, è stato il migliore.
PLASTICA, S. Sinibaldi: l'uomo dall'igiene impressionante, appena arrivava in classe tirava fuori il suo fazzoletto e si puliva la sedia e il tavolo perché aveva problemi di salute e il sistema immunitario in pappa.. e infatti non ci ha mai fatto usare l'argilla, perché? era allergico.
MATEMATICA/FISICA: l'ho cambiato, prima c'era Sciò, poi un'altra che erano più le volte che non c'era che quelle che c'era!
FOTOGRAFIA: l'ultima che ho saputo sul suo conto è che il prof. che ho avuto gli ultimi due anni era diventato preside della scuola.. ne ho avuti tanti uno diverso all'anno..
Fangerri sta ancora lì, non ci posso credere! lo chiamavano the fange io Fangi, o anche mister righetta (al primo ci ha fatto fare righette per tutto l'anno) perché l'ho avuto dall'inizio alla fine della mia permanenza a scuola (7 anni) e pensavo fosse andato in pensione, non ci stava più tanto con la testa, non ricordava mai le cose e alla fine chiedeva sempre conferma a me sulle cose che diceva e i miei compagni che mi pregavano di dirgli "sì prof. lo ha proprio detto!" il più delle volte era vero.
ITALIANO/STORIA, Mariano: per fortuna l'hanno mandato via, poi c'è stata la Vinciguerra andata pure lei, i ragazzi, soprattutto maschi, erano più interessati alla sua scollatura che alla lezione, si vestiva come se dovesse andare in discoteca. Micalizzi era l'unico che si salvava, che ci ha fatto fare il giornalino della scuola e ci ha fatto ripassare la grammatica anche se non era previsto che la facessimo. Al grido "POSSIBILE CHE SIATE ITALIANI E NON SAPPIATE PARLARE ITALIANO!".
VISIVA (si faceva gli ultimi due anni al posto di DISEGNO DAL VERO), Posabella: mai persona fu più inutile.
LABORATORIO, Romeo: non ricordo il cognome perché io lo chiamavo sempre Lampadina, era un Designer pure famoso gli avevano offerto una cattedra in America.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

ISA ROMA 1 PESSIMO

Sconsiglio le scuole del plesso Caravaggio.

Punti di forza della scuola
La struttura dotata di laboratori, che però non vengono utilizzati.
Punti deboli della scuola
LA DISORGANIZZAZIONE PIU' TOTALE.
L'incapacità e la mancanza di volontà di gestire la scuola. Ambiente pessimo. Bidelli che non adempiono ai propri compiti. Segreteria assente. Per eventuali disagi non ci si può rivolgere a nessuno e potrei continuare così fino all'infinito.
Commenti sui professori
Professori per la maggior parte poco competenti, per nulla appassionati, si assentano continuamente.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Delusione

Spero di aver convinto gli studenti delle medie a non fare lo sbaglio di iscriversi a questa scuola. Saluti!

Classe frequentata
una delle tante
Punti di forza della scuola
Punti di forza? Purtroppo non ne vedo. Ma sarà perché mi hanno fatto passare la voglia di cercarne qualcuno.
Punti deboli della scuola
La lista sarebbe infinita!
Mi trovo infinitamente d'accordo con la recensione precedente. Del progetto di Auschwitz sono stati informati (almeno per quanto riguarda la mia classe) soltanto i cocchi dei professori. E meno male che loro non hanno preferenze (ha ha ha).
E che dire dei laboratori? L'anno scorso nella sezione di grafica e FOTOGRAFIA è stata chiusa fotografia, e nella sezione di pittura è stato chiuso mosaico. Chiaramente di questi "eventi" (un tantino importanti) non siamo stati informati fino all'inizio del nuovo anno scolastico. E quest'anno la storia si ripete, perchè alla sezione di pittura è stata tolta PITTURA. Adesso è rimasto soltanto arti murali, ditemi voi come potremmo mai consigliare una scuola del genere.
Vengono pretesi impegno, costanza e passione, ma sono proprio le cose di cui questa scuola ti fa passare la voglia. È una scuola scoraggiante. NON ISCRIVETEVI. NON-LO-FATE.
Inoltre è una scuola davvero disorganizzata, se qualcuno è riuscito a vedere una circolare è fortunato, i bidelli sono pochi e qualcuno è semplicemente assurdo e.. anche un pochino esaurito (chi frequenta la scuola avrà sicuramente capito di chi sto parlando) e avete presente quella cosa chiamata "pulizia"? Rassegnatevi, è una leggenda metropolitana.
Mancanza di banchi, sedie, materiali nonostante i 150 euro per alunno (a quanto pare FACOLTATIVI) versati per i laboratori e anche di aule.. in realtà le aule ci sono ma per qualche oscuro motivo sono inutilizzate.
Seriamente, NON VENITE QUI.
E non voglio parlare del presunto "accorpamento".
Commenti sui professori
Sui professori non ho molto da dire, gli incompetenti si trovano ovunque. Fortunatamente ci sono dei professori molto bravi, anche se un po' sopra le righe.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Tra menzogne e mezze verità

Io sono venuta qui per trovare la mia strada, io l'ho trovata, ma per conto mio. Ringrazio solo i professori di quest'anno che spero ci porteranno sino alla fine.
Ringrazio i miei compagni, con i quali sono cresciuta assieme, con i quali ho condiviso lacrime e sorrisi.
Questa scuola a volte sembra "un centro sociale", dove fra una sigaretta e l'altra ti prepari all'interrogazione..(per carità, bellissimo se vuoi recitare in american gangster, io mi ci trovo una pacchia qui eh!) e dopo tutto questo tempo la mia opinione sul quadro non è cambiata: grazie per non aver comprato la carta adesiva ma di aver speso i soldi per uno schermo posto all'entrata, del tutto intuile. Grazie per averci mandato a casa col gelo, grazie per non saperci valutare con individui ma come massa, grazie per il gelo nelle aule, per l'assenza di sedie, banchi e materiale, grazie per costringerli a scrivere cavolate sul depliant della scuola, grazie per non farci passare davanti alla presidenza che porta le scale principali e quindi doverci fare tre piani al gelo per poi riscendere in palestra. Grazie per aver rovinato i lavori con delle chiavi, davvero maturi! Grazie per aver speso 5.000 euro per un tavolo esposto alla mostra scolastica e grazie per tutto quello che avete messo lì senza chiedercelo! Grazie per averci fatto fare questa bella figura attaccando dei lavori orrendi, senza il permesso di nessuno (un mio lavoro c'era ma a me non è stato detto nulla), costretti a venire a quella mostra per presentare i lavori di chi? Dei cocchini! Costretti a venire lì e rosicare affianco ad un'altra mostra di un altro istituto. Costretti ad invogliare la gente a venire in questa scuola..

Classe frequentata
Infinita
Punti di forza della scuola
I punti di forza siamo noi ragazzi, per quanto voi ci guardate e sentenziate dall'alto del vostro sapere, se vi guardate le spalle ci siamo solo e sempre noi.Scrivono sul sito che abbiamo GRAFICA e FOTOGRAFIA..... FOTOGRAFIA L'HANNO CHIUSA. Scrivono MOSAICO ma MOSAICO L'HANNO CHIUSO. Se si ha un problema ci si può anche sparare su un piede, e non è un problema del preside, e non lo è del vicepreside e non lo è di nessuno. Certo e io sono cappuccetto rosso.
Punti deboli della scuola
Sapete, i progetti che ci sono scritti nel sito? Ad esempio quella cavolata di Auschwitz? Bene, noi non ne sapevamo nulla! Ci sono andate solo delle classi prescelte, io in tutti questi anni ho fatto si e no 2 uscite, e non per la negligenza della classe, anche perchè siamo definiti anche "troppo morti", quindi sarebbe un controsenso, no? In tutti questi anni non è esistita continuità didattica, non c'è stato supporto, non c'è stata comprensione. E ogni anno si pretende il nostro studio, la nostra passione. Passione per cosa? per tutto quello che non ci avete fatto fare? passione per la cosa che più amavamo e che ci avete fatto odiare?! L'arte è nella vita di tutti i giorni, l'arte è ciò che a molti di noi scorre nelle vene, ma se non hai 6 a geometrico allora sei un fallito. Ho conosciuto persone dotate di un dono spaventoso, a partire dalla mia classe. Persone che con una matita in mano creano un mondo, ma che vengono schernite e screditate dalla NON PRESENZA di STAGE LAVORATIVI, mancanza di materiale nella scuola e nessuna libertà di pensiero. Basti pensare che molto tempo fa ad un ragazzo della mia classe è stata ritirata una fotocopia che al dire del docente conteneva "materiale pornografico"... era una ragazza si, nuda, ma su una moto! Era un disegno bellissimo, anatomia perfetta, e un nudo come viene considerato? pornografico! Ma l'arte, cari miei, comprende anche questo! E non intendo la pornografia, ma la nudità dell'essere, intesa come erotismo, intesa come tela su cui dipingere, intesa come rimostranza di ciò che più ci rende vivi: il nostro corpo. L'arte contemporanea ha sempre affrontato la nudità con naturalezza, ma in questa scuola cosa succede? diventiamo dei critici mutandoni che coprono le parti intime con dei mutandoni.
In tutto questo voglio dirvi NON CI VENITE A QUESTA SCUOLA. SOPRATTUTTO PER I GRAFICI: non ci venite. Stanno tagliando tutto nei fondi del loro laboratorio, non hanno carta per stampare, sono stati 4 mesi senza internet, hanno mandato via il loro professore di fotografia senza un motivo fondato. Nonostante il loro diploma che attesti la maturazione e la qualifica nelle materie "GRAFICA E FOTOGRAFIA ARTISTICA".
Potrei continuare all'infinito!
Commenti sui professori
Io ho solo una cosa da dire in generale:
Dite che siamo morti dentro, che non studiamo, dite che non sappiamo nulla.. Ma questa scuola che prospettive ci dà? cosa faremo una volta usciti? cosa diremo ad un colloquio? quanto siamo cresciuti in questa scuola?
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

A PARER MIO UNA DELUSIONE

per me nel complesso non è una scuola valida, nonostante i buoni professori.

Classe frequentata
1
Punti di forza della scuola
punti forza della scuola.. mmmm... fammi pensare.. NESSUNO !
Punti deboli della scuola
TUTTA LA SCUOLA è UN PUNTO DEBOLE!...
c'è puzza di fumo dappertutto; il riscaldamento è acceso d'estate e CHiuso d' inverno (e chissà com'è CHe la presidenza è fresca d'estate e calda d'inverno!) Poi i bagni: due gabinetti su 4 funzionano e i maschi possono entrare nel bagno delle ragazze quando vogliono e le bidelle non fanno niente, dicono "e vabbè che sarà mai" -.-!! A mesinceramene dà fastidio! Poi al primo anno i laboratori si fanno una volta alla settimana e cambi ogni mese.. quindi al mese fai 4 lezioni di un laboratorio, poi devi aspettare altri due o 3 mesi per rifarlo perchè bisogna fare il giro di tutti i laboratori che si fanno il primo anno.. Ad esempio avevo iniziato una cosa ad orificeria e non l'ho potuta finire .-.
poi la scuola è DISORGANIZZATISSIMA. esempi: allora innanzitutto eleggono il rappresentante d'istituto solo perchè è popolare, che dice che vuole fare le cose poi non le fa... poi alle assemble la rappresentante d'istituto viene quando le pare e poi si lamenta che non veniamo alle assemblee: TI CREDO, PRIMA DICI CHE INIZIA ALLE 8 E POI INIZIA ALLE 9:30!
e poi se nOn fate religione nOn esistono attività alternative: o state davanti scuola o uscite punto e basta
Commenti sui professori
vi descrivo i miei di professori
G. RUSSO: prof. di italiano bravissimo competente e molto simpatico, si affeziona molto ai suoi studenti ed è comprensivo LO ADOROOO!
A. RUSSO: prof. storia dell'arte.. un po cosi... in certe lezioni parla poco di storia e poi quando fa le verifiche ti controlla tutto, se hai bigletti o altro... a parte questo alla fine è brava ^^
GRAZIANO: disegno dal vero ..prima dice una cosa e poi ne fa un altra... per esempio si lamenta che arriviamo tardi alla aula sua, e poi quando arriviamo presto si lamenta e dice che dovevamo arrivare un po dopo ..-.-
BERTUGNO : plastica... severo ma simpatico dai XD
MANGIA : ginnastica.. è semplicemente tremendo.
STEFANI : scienze... all'inizio non si capisce molto perchè spiega come se fosse all'università, ma piano piano ci si abitua e se le chiedi i significati lei te li spiega, tutto con calma.. è molto brava ^^
Cordisco: il grande prof di pittura, sempre incline ai progetti dei ragazzi se vi serve qualsiasi cosa il prof. cordisco è la persona ideale... nel suo laboratorio si può trovare qualsiasi cosa, dico sul serio, da giochi di logica a pezzi di antiquariato a dolcetti che arrivano direttamente dal giappone... l'ho copiato dall'altro commento perchè è perfetta come descrizione!
IACOVONI: matematica.. per me non spiega bene, non ti rispiega le cose, non fa verifiche, o raramente. e poi interroga solo quelli bravi per sbrigarsi e quando interroga molte volte manco ascolta..
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.0
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
2.0

isa roma uno

bhè a parte qualche piccolo grande problema penso che questa scuola nel suo piccolo possa aiutare tutti noi ad essere un po migliori, è una di quelle scuole dove sei contento di andare perchè trovi sempre il tuo spazio senza mai essere giudicato... e questa è una grande cosa visto che viviamo in una società dove ci sentiamo messi sempre sotto esame. io in questa scuola ho incontrato persone speciali sia a partire dai prof. fino ad arrivare ai compagni di scuola che con il passare del tempo sono diventati amici e compagni di grandi e piccole avventure... ui ho trascorso i migliori anni della mia adolescenza e sono contenta tutto sommato della scelta che ho fatto frequentando questa scuola... spero che i ragazzi che andranno a questa scuola un giorno possano avere tutti i bei ricordi che ho io....!

Classe frequentata
4
Punti di forza della scuola
i punti di forza.. allora i prof. sono disponibili ad ascoltare i problemi e i progetti rivoluzionari di alcuni alunni... se sei fortunato potresti uscire con qualche nozione di cultura generale che non guasta mai, altro punto di forza è il bar interno della scuola... dove c'è il grande "barman" claudio che se ci diventi amico-a ha sempre la battuta pronta... un altro punto a favore è che nella nostra scuola non esiste la parola bullismo anzi siamo sempre pronti a fare fronte comune se si presentano situazioni antipatiche... c'è una grande tolleranza dei vari personaggi che frequentano la scuola... insomma qui nessuno ha paura di essere giudicato per come si veste...
Punti deboli della scuola
qui la lista sarebbe interminabile... parto con il dire che se non vi avvalete dell'insegnamento della religione scordatevi l'opzione di svolgere attività alternative perchè sono inesistenti... l'igiene... anche questa inesistente tranne che al piano di tessuto dove c'è patrizia che svolge un lavoro impeccabile (è un po come la mamma di tutti gli studenti, ci conosce tutti per nome e cognome, è impressionante... neanche i prof ci conoscono così bene!!) il preside ogni 2 per 3 ci toglie la ricreazione facendo così pensa di risolvere problemi come l'utilizzo dell'ascensore che è esclusiva dei professori... ma la maggior parte degli studenti hanno la chiave...! altro punto a sfavore sono i balconi fatiscenti (come la maggior parte dell'edificio) c'è il rischio che ti cadano pezzi di intonaco adosso... le porte anti-incendio sono bloccate
Commenti sui professori
i prof... come in ogni scuola c'è sempre chi è più preparato e chi meno... il fiore all'occhiello di quest'istituto però è sicuramente la prof. Scagliola, donna di un'eleganza di altri tempi, è fantastica sul piano professionale ma anche umano, è una seconda mamma pronta ad ascoltare i problemi dei ragazzi e a dare consigli<br />
prof. Aceto: come insegna lei storia dell'arte non credo che esista... è cinica al punto giusto e vede sempre il lato materiale e pratico delle cose<br />
prof. Carrozzi: indefinibile... a volte un po deludente e se pensa che una cosa è giusta va avanti per la sua strada come un treno....<br />
Jacovoni: la prof di matematica e fisica più simpatica e antipatica allo stesso tempo... con i suoi PARDON nei momenti giusti ti regala sempre un sorriso...<br />
la Resta: dovrebbe insegnare progettazione ma alla veneranda età di 62 anni... il massimo del progetto che potete avere con lei sarà: motivi cooloratissimi per grandi e piccini; e un consiglio: non dite di non sopportare i gatti!<br />
Matthieu: prof di pittura sicuramente un po (tanto) maniaca dell'ordine ma brava nel suo lavoro; sicuramente uscirete da qui e saprete fare un affresco<br />
Cordisco: il grande prof di pittura... sempre incline ai progetti dei ragazzi se vi serve qualsiasi cosa il prof. cordisco è la persona ideale... nel suo laboratorio si può trovare qualsiasi cosa... dico sul serio, da giochi di logica a pezzi di antiquariato a dolcetti che arrivano direttamente dal giappone...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
1.0

bullismo a livelli raccapriccianti

bullismo a livelli incredibili

Classe frequentata
sezione ceramica
Punti deboli della scuola
bullismo a livelli raccapriccianti.<br />
gli studenti sono considerati cause perse
Commenti sui professori
molto bravi, anche se a parer mio considerano gli studenti "cause perse".
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

la speranza in una uscita di sicurezza

... speriamo che i ragazzi della terza media non leggeranno questa recensione... altrimenti addio anno scolastico 2010/2011!! a parte gli scherzi... i problemi, si sa, stanno in tutte le scuole.. nonostante quello che ho scritto, non rimpiango niente di quello che ho fatto o scelto. Anzi, quando ci sono i problemi la persona si fortifica perchè in un modo o nell'altro deve sopravvivere e per farlo deve provare in tutti i modi a cambiare in meglio la cosa.. a volte non ci si riesce.. a volte sì.. e per compensare questi problemi fa in modo che quest'ultimi non tocchino il loro lavoro, continuando a dare il meglio di sè...;) E in tutto ciò....

W L' I.S.A. ROMA1 !!! ciao ciao mi3lla

Classe frequentata
5sb
Punti di forza della scuola
Durante l'anno scolastico non si sono verificati casi di bullismo (come accaduto in altre scuole), maschile o femminile che sia, gli alunni per le cose importanti sono abbastanza solidali tra loro.. I LABORATORI: in linea generale (ma molto generale) funzionano, o meglio, qualche progetto ogni tanto esce fuori, ma questa è un'altra storia... <br />
Anche il rapporto tra studente e professore è abbastanza buono e confidenziale, certo ma qui si parla di certi professori, non tutti. Questi anche se pochi, mi sembrano essere i punti, non dico forti ma piuttosto buoni...
Punti deboli della scuola
AH!!!! Ora arriva il bello!! ragazzi è inutile che vi lamentiate con il preside della mancanza dei banchi, delle sedie, dei bidelli... la scuola è al VERDE!!! queste cose ce le dovrebbe mandare la provincia, ovviamente sempre su sollecitazione del preside. Attenzione: non lo sto difendendo ma vi sto solamente chiarendo le idee, anche se non credo che rotoli di carta igienica possano mandarti sul lastrico, tutto ciò per dire che manca anche questa che dovrebbe essere la prima regola dell'igiene... poi però ci dicono che dobbiamo lavarci le mani ogni 30 secondi.. questo sì che è un PARADOSSO!! Un punto debole, ma molto debole, è appunto l'igiene della scuola ed alcune cosucce che... come dire... non sono proprio a norma (ma questo è un problema dell’Italia). Da dove comincio vediamo... i balconi pericolanti, le uscite di sicurezza bloccate a causa di quest'ultimi, i cornicioni dai quali cascano: intonaco e anche qualche pezzo di cemento (da precisare: non sono un architetto ma non bisogna esserlo per notare queste cose); per quanto riguarda la pulizia .. bè diciamo che ci siamo fatti gli anticorpi a forza di stare là dentro!! PULIZIA: per esperienza personale ho litigato anche con un topo per essersi rosicchiato il mio lavoro di plastica!... diciamo che non mancano le interazioni tra creature di specie diversa.. anche se in alcune aule si trovano palle di polvere che ti camminano accanto e pezzetti di carta che ormai hanno messo le radici lì dentro, i maggiori responsabili della pulizia della scuola sono gli studenti... ebbene sì quello che è giusto è giusto... non tutti certo, ma la maggior parte degli alunni si lamentano in continuazione della mancanza di pulizia quando sono loro i primi a buttare a terra la carta del panino, la sigaretta ormai finita, e tutte le altre cose che normalmente butteresti nel cestino... "ma in fondo a che ci serve il cestino quando possiamo usufruire di tutto l'edificio?" perchè scommetto che se prendessi in flagrante un ragazzo che butta una qualsiasi cosa per terra mi direbbe così...(mi sto sempre riferendo a casi specifici e non generali). Un anno si è provato a cercare di cambiare la situazione mettendo cestini su ogni rampa di scale, minacciando gli alunni, ma è servito a poco... 2 mesi dopo si trovavano carte appena accanto i cestini, ed uno di questi è stato anche bruciato! ma quì si parla di un paio di anni fa... un'altra cosa è la pulizia dei bagni... se prima la colpa delle aule sporche era in parte degli studenti e in parte dei bidelli, adesso per la pulizia dei bagni ne sono pienamente responsabili, non si fanno problemi nello scrivere stupidaggini sui muri e ridurre il bagno ad un posacenere gigante pieno di fumo...<br />
Un altro punto dolente sono le scarse gite d'istruzione che, se non fosse per alcuni professori, non si farebbero affatto, e questa cosa è molto strana considerando che siamo un istituto d'arte e che le poche uscite che facciamo sono andare al cinema!! Ma la domanda che mi faccio sempre più spesso è la seguente: i soldi che diamo con tanta speranza e sacrificio all'inizio dell'anno scolastico dove vanno a finire!!?? a questa domanda non ho ancora trovato risposta voi me la sapreste dare??? considerando il fatto che funziona poca roba nella nostra scuola a partire dai riscaldamenti??? ve lo dice una che per tre anni ha passato gli inverni scolastici più terribili della sua vita... vi rendo partecipi di questa cosa perchè non è piacevole svegliarsi alle 6.15 di mattina quando fuori fanno 2°C per poi venire a scuola... farsi tre piani di scale alle 8.20... arrivare al piano di tessuto e scoprire che.... SORPRESA!!! non funzionano i riscaldamenti!!! e a quel punto che fai non lavori??? ma certo che lavori!! con gli ingombranti cappotti invernali, con le mani "incancrenite" dal freddo e con i piedi che ormai si sono estraeniati dal tuo corpo... e quando arriva finalmente maggio boccheggi perchè ti manca l'aria... ma io dico!! che razza di piano!! guarda caso al piano della presidenza in inverno c'è un invitante "calduccio" e in estate c'è una strana frescura (condizionatori)...<br />
Una cosa veramente poco nobile anzi alquanto squallida è la competizione tra i vari laboratori... i professori ancora non capiscono che i vari laboratori dovrebbero aiutarsi a vicenda con i rispettivi lavori...
Commenti sui professori
G.Russo: professore intelligente, severo ma giusto, coinvolgente nelle varie discussioni di qualsiasi argomento dal più banale al più impegnativo. "alleato" degli alunni (compresa me) i quali tutti i giorni fanno battutine pungenti sul suo abbigliamento, sulle sue battute (certe volte tristi), sulle sue facce buffe da "grinch"!!! soprannominato: carogna-grinch ^^ wè testinaa!!<br />
B.Rossi: una cosa l'ho capita della prof, o la ami o la odi, chi la ama, la ama per la sua ironia, per la suà disponibilità verso gli altri, per la semplicità con cui in due parole facilmente comprensibili ti spiega una cosa di questo tipo: X=4777°@*[87xy]689879x6564/7676hjydgjdc (e con questo ho detto tutto!) non ti mette mai in difficoltà.. a parte quando usa quei vocaboli che a noi poveri esseri umani sono ancora sconosciuti!! ahah ^^ punto a favore: ha molta influenza nel carolei, certe volte ci è stato d'aiuto...;) noi la amiamo.<br />
A.Russo: che forza questa prof!! lo sospettavo dalle uscite che aveva in classe ,che fosse un pò pazza, ma a berlino ne ho avuta la conferma!! e chi se le scorda più le corse con il preside a nascondersi dietro i cassonetti!! ahah per quanto riguarda il metodo: è fantastico, ti coinvolge completamente nella materia... se si parla di un'opera del settecento non si limita a descriverti tecnicamente il dipinto ma ti fa entrare proprio nella società e nelle abitudini dell’epoca. scherzosa e severa nello stesso momento<br />
T.Carrozzi (inglese): non è tanto ben voluta dagli alunni... severa. un pò antiquata nell'insegnamento (troppe traduzioni). nell'ultimo anno si sta rivelando un pò più dolce, ci dice continuamente di considerarci come suoi figli -_-' punto a sfavore: fa un pò troppe differenze tra gli alunni. punto a favore: ascolta i problemi degli alunni, in caso di difficoltà ti dà una mano.<br />
Prof.Cito (filosofia): un aggettivo è dolce, dolce.. chiama tutti tesoro-amore!! sa spiegare abbastanza bene nonostante la difficoltà della materia...è il primo anno che sta con noi. non troppo severa<br />
M.DeSantis (tessitura): carina, simpatica, sempre disponibile,ferrea sul suo lavoro tanto da portare gli alunni quasi alla schiavitù!^^ vuole insegnare tutto quello che può alle alunne<br />
prof.Macina (progettazione): giovane, alla mano, brava nella sua materia, abbiamo già dei pensieri comuni con lei vero prof?! 50 magliette, 30 canovacci!! aiuto!!!<br />
P.Tabbacchiera(ed. fisica): dolce, gran bella donna,(io le avrei dato minimo 10 anni di meno!), si diverte con noi, materna.<br />
C.DiCarlo: si approfittano tutti di questo prof. fin troppo buonoo! però è l'unico che ci capisce e ci fa scendere al bar...=( quelle volte che abbiamo discusso sulla religione etc. lui è stato sempre aperto nei confronti delle nostre idee a riguardo. Buono buono...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
1.0

Aggiusta qui, aggiusta lì!

Alla fin fine è una scuola dove lo studio c'è ma non ne senti il peso!

Tutti sono ben accetti, problemi psicologici compresi! XD

Sembra lo slogan di qualche ministro della pubblica istruzione (a caso), ma questa è una scuola dove si impara divertendosi!

Strutture fatiscenti e igiene inesistente a parte! u.u


Classe frequentata
5°Sb
Punti di forza della scuola
E' una scuola dove tutti, ripeto, tutti ci si trovano bene...<br />
Ha moltissime pecche, si lamentano in molti (io in primis),ma alla fine piace a tutti!<br />
Ci si trovano esemplari di ogni razza presenti sullo stivale italiano:<br />
-coatti<br />
-punk<br />
-emo<br />
-scene queen<br />
-bVutal<br />
-fattoni<br />
-figli di papà<br />
-canottari<br />
-nerd<br />
-looser<br />
-dark<br />
-e infine, ma non meno importanti, i "normali", che in fondo sono svitati anche loro!<br />
<br />
A chi piace una scuola con moooooooooooolti momenti di svago... questa è perfetta! u_u
Punti deboli della scuola
I professori non non si intersecano come le rette dei piani cartesiani...-.-'...<br />
Ovvero...<br />
Uno dice una cosa... l'altro un'altra...<br />
Pochi professori conoscono il significato del termine "collaborazione"<br />
Es: Prof di Progettazione non rivolge parola a quello di Laboratorio, quando invece DOVREBBERO andare di pari passo!<br />
<br />
Altro punto debole è l'"evanescenza" capacità in dote a tutti i professori, segretarie e personale A.T.A., nonchè al preside...<br />
Un attimo ci sono, l'attimo dopo stanno già a oziare al bar u.u<br />
Vuoi chiedere qualcosa dopo la lezione a un prof?<br />
Rinuncia.<br />
Devi fare il libretto delle giustificazioni, il permesso per la II^ ora o quello per uscire prima?<br />
Rinuncia.<br />
Devi fare delle fotocopie urgenti?<br />
Rinuncia.<br />
<br />
Insomma in questa scuola o ti dai per vinto, e te ne freghi di tutto e tutti, o ti autoproclami martire e fai il rappresentante di classe per 5 anni e/o il rappresentante d'istituto e combatti come un cane contro le pulci...<br />
<br />
Altro punto debole:<br />
Perenni sediocidi, ogni sedia è una potenziale vittima delle gomme da masticare, o degli accendini, o di violenze che causano la vivisezione della sedia colpita, o di pennarelli a vernice che impiegano ore ad asciugarsi perciò...
Commenti sui professori
Generalizzando sono creature curiose, molto...<br />
Chi vaga per i corridoi in cerca della classe... chi è sempre al bar... chi, regolarmente, arriva con 30-60 min di ritardo... chi spettegola... chi aspetta di coprire qualche classe sprovvista di insegnante... chi NON si fà i fatti suoi nel suo laboratorio (chi sa sa di chi parlo)...<br />
<br />
Ora andiamo sul particolare (Mwahahahahah con la P maiuscola! u.u<br />
E' capace di ascoltare,comprendere e aiutare tutti, non ha preferenze, è giusto ed equilibrato, è oggettivo, è un punto di riferimento per ogni cosa! XD<br />
<br />
-Russo B.(mate-fis): donna dallo stile inimitabile! ^___* Severa quando serve,e se lo è significa che ha buoni motivi! Odio quelli che hanno un cattivo giudizio di lei, solo perchè sono capre nelle sue materie! Coerente ed equilibrata, giustissima nei giudizi e sempre comprensiva!<br />
<br />
-Carrozzi T.(ing): persona con una grossa dose di umanità, è sempre dalla parte dei studenti, si preoccupa per il nostro bene e per il nostro futuro! Ha qualche pecca sul piano professionale,anche se molto dedita al suo lavoro! è una bravissima persona! u.u<br />
<br />
-Tabacchiera P.(e.fis): ci si può parlare di tutto, non è mai stata arrabbiata,le si possono chiedere consigli su consigli ed è una chiacchierona durante i consigli di clsse! XD<br />
<br />
-De Santis M.(lab.tes): iperattiva,sorridente- forse troppo- fa lavorare molto e bene! Lascia liberi i pensieri e i gusti degli studenti, è davvero in gamba nel laboratorio!<br />
<br />
-Russo A.: comica nata... comica e intelligente, considerato che è una delle poche Prof che riesce a far partecipare TUTTA la classe alla lezione! Comprende molto bene la PISSIcologia di noi giuovani, perchè come dice anche lei, si sente ancora una ragazzina,e fa bene! XD<br />
<br />
Gli altri prof si sono salvati dal mio giudizio universale...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
3.0

Istituto d'Arte Roma 1

bè sto al primo anno quindi ho ancora molte cose da imparare ... speriamo di farcela... quest'anno in questa scuola mi è sembrato abbastanza buono... e mi son anche divertita...speriamo che sarò promossa...comunque dovrebbero pensare un po di più all'organizzazione....

Classe frequentata
1° SA
Punti di forza della scuola
sintonia con la maggior parte dei prof., orario dell'entrata va + che bene (8:20)...non me ne vengono altri in mente...
Punti deboli della scuola
orario di uscita troppo pesante (14:25), mancanza materiale, bassa organizzazione...
Commenti sui professori
LABORATORIO<br />
la maggior parte dei prof di laboratorio son dei pazzi scatenati alcuni bravi e alcuni no...<br />
<br />
MATERIE<br />
scagliola (ita-sto) bravissima prof di italiano e storia certe volte severa certe volte divertente e mooooooooooooooolto colta<br />
fedeli (mate) una prof brava ma esagerata in certe cose...<br />
castricone (storia dell'arte) prof bravo e buono anche se a volte noioso<br />
stefani(scienze) abb brava..,<br />
gentili (disegno plastico) brava prof che sa fare bene il suo lavoro...<br />
prof disegno dal vero l'abbiamo cambiata ...<br />
calabrò (disegno geometrico) non sta mai in classe e si fa i giretti suoi...e poi si lamenta che non facciamo niente<br />
carrozzi (inglese) brava prof anche se un po noiosa visto che non facciamo altro che fare esercizi dall'inizio dell'ora alla fine...<br />
bevilacqua (diritto/economia) severo e ritardatario ma certe volte anche simpatico...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.0
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
5.0

Schifus!

Una scuola dove con le giuste amicizie vai avanti, una scuola dove fai ciò che vuoi, una scuola dove la mattina sulle scale fra una "sigaretta" e l'altra ti prepari l'interrogazione. Una scuola dove chi fa da se fa per tre, dove al 5 anno di scuola di grafica non sai un cavolo.

Una scuola dove più sei normale, più sei strano.

Veramente la scuola più bella ma schifosa del mondo! hahaha

Classe frequentata
2g
Punti di forza della scuola
Punti di forza? a dir la verità pochi.<br />
Molta confidenza con i proff, molta disponibilità con alcuni.<br />
Alcuni non competenti o idonei alla materia.
Punti deboli della scuola
Mancanza di materiale,mancanza di sostegno per i ragazzi diversamente abili,scarsa materia grigia da parte di alcuni proff(hehe),Sezione di grafica e pittura guerra continua, bidelli isterici, mancanza di elasticità di orari e delle uscite al bagno. Orari fin troppo pesanti da seguire, fatti davvero con i piedi.
Commenti sui professori
Proff Grafica:<br />
Angelini: entra, fa l'appello e esce sino alla fine dell'ora,ci sottovaluta, ci da degli stupidi..Ignorante in grafica.<br />
Romanini:Bravo professore,appassionato alla materia che sa trasmettere,a volte influenzato molto dal proprio umore ma non lo fa mai pesare.<br />
Fotografia.Sarebbe comunque meglio con più materiale e più spazio per la camera oscura. Più pc.<br />
Fangerri:Vecchietto ormai va in pensione,sempre assente.<br />
Bozzitelli: Nuova professoressa di computer(che non si spiega fa la stessa materia del fangerri) Bravissima,eccezionale,simpatica e veramente concentrata nel suo lavoro. Un genio.<br />
Venturi: Incisione, un professore..a dir poco fantasmagorico!! ti rallegra la giornata,è bravissimo, un pazzo dell'arte, ama ciò che fa e lo fa amare anche agli svogliati. Veramente il miglior professore di tutta la scuola.<br />
<br />
Materie basi<br />
Massimi: Eccezionale professoressa, brava a spiegare,con una cultura da far paura. Un pò severa ma che sa quando scherzare, a dir poco adorabile. Italiano e storia.<br />
Fedeli: La proff di matematica, bravissima.<br />
Stefani: Scienze,bravissma.<br />
Castricone: Palloso insegnante di storia dell'arte.Ma bravo.<br />
<br />
Materie tecniche costruttive<br />
Gentili: Plastica, bravissima insegnante, appassionata della materia, adorabile.<br />
De persis: Geometria,simpatico, bravo, un pò rude ma è veramente veramente bravo.<br />
Dis.Vero: continuo cambiamento dei proff.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QScuole