Liceo Classico Cavour di Torino

Liceo Classico Cavour di Torino

 
3.0 (21)
Scrivi Recensione
Indirizzo
corso Tassoni 15, Torino
Numero di telefono
011-7495272
Il Liceo Classico Cavour di Torino si trova in corso Tassoni 15 ed è un Istituto principale di II grado. Il Cavour propone agli studenti un unico indirizzo di studio: classico. Se stai frequentando o hai frequentato in passato il Liceo Classico Cavour puoi inserire la tua opinione su questa scuola in queste pagine e richiedere l'apertura di un forum di discussione ad essa dedicata.

Recensione Utenti

21 recensioni

 
(2)
 
(8)
 
(1)
 
(6)
 
(4)
Voto medio 
 
3.0
 
3.2  (21)
 
2.7  (21)
 
3.0  (21)
Visualizza quelli più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Insegnamento
Laboratori
Ambiente
Scuole
Commenti
Voto medio 
 
4.7
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

5 ANNI DI CAVOUR

Affrontatelo con la mentalità giusta e vi darà davvero tanto!

Classe frequentata
5°A
Punti di forza della scuola
La scuola é complessivamente un'ottima scuola. Sono stato in grado di apprendere come si studia dimezzando i tempi di studio nel corso dei 5 anni. Gli insegnanti sono preparati e motivati. I laboratori (io frequento l'indirizzo di Comunicazione) sono stati sempre molto interessanti.. danno un valore aggiunto. L'ambiente é infine molto stimolante. Grazie al Cav. ho fatto esperienze che difficilmente avrei provato (speaker in radio, incontrare Mattarella..).
Punti deboli della scuola
Rassegnatevi a passare un po' di pomeriggi sui libri ragazzi.. ma non dimenticate che, a costo di prendere un paio di 6, avete una vita sociale e degli hobby: non perdeteli assolutamente (ogni tanto ne avrete proprio bisogno per "staccare").
Commenti sui professori
Sono competenti e motivati, salvo rari casi. Una buona percentuale é piuttosto severa rispetto alla media, ma ciò contribuisce a dare allo studente la capacita di relazionarsi anche con queste personalità (un domani potrebbe essere il tuo datore di lavoro ed essere così..).
Richiedono un impegno costante e non sempre premiano come lo studente si aspetta(specie nei primi anni), ma nel complesso la valutazione é molto positiva.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
3.0

Non è il linea con gli altri classici

Ho terminato gli studi nel 2010, ma per motivi lavorativi sono rimasta nell'ambiente scolastico e conosco le dinamiche del liceo. Rispetto agli altri classici di Torino, il Cavour è rimasto indietro per quanto riguarda la didattica innovativa. Non è più sufficiente insegnare il greco e il latino come una volta, come se fossero delle lingue morte e da imparare solo a memoria. Il corpo docente deve "svecchiarsi" e aprirsi alla didattica del 2000. 

Punti di forza della scuola
Ottima preparazione umanistica, secondo i dettami del passato.
Punti deboli della scuola
Il liceo è rimasto ancorato al passato. A dimostrazione di ciò il drastico calo degli iscritti.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

OTTIMA SCUOLA

Nel complesso è davvero un'ottima scuola. Frequento la succursale, in Via Tripoli. Mi trovo davvero bene e non c'è altro da aggiungere. Come in tutti i licei classici c'è da studiare, ma è una scuola che insegna molto. Essendo una scuola piccola ci consociamo tutti e c'è molta familiarità. Anche se giudicata la scuola più severa e dura di Torino, per me rimarrà sempre la migliore!!! 

Classe frequentata
1° G
Punti di forza della scuola
Integrazione di attività esxtrascolastiche per gli allievi frequentati il Liceo Classico delle Comunicazioni.
Punti deboli della scuola
I voti dei modulo fanno comulo con italiano e geostoria, di conseguenza alte probabilità di abbassare la media.
Commenti sui professori
Per la maggior parte spiegano bene e ci mettono l'anima. Molti sono severi e pretendono molto, ma danno molto. Qualcuno pecca nell'insegnamento..
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
5.0

Ottima scuola

Premetto che sono un genitore che nel lontano passato ha frequentato il Liceo Classico all'Alfieri e al D'Azeglio. Dai miei tempi ho notato che il liceo classico è cambiato molto, perdendo quell'aurea di snobismo che talvolta era ben presente e cercando di modernizzarsi per stare al passo coi tempi, ad esempio potenziando le competenze scientifiche e offrendo attività culturali integrative. Credo che il liceo Cavour abbia saputo mantenere ciò che di buono aveva nel passato, soprattutto saper valorizzare il sapere e facilitare l'elaborazione negli studenti di un metodo di studio efficace, pur garantendo un ottimo clima interno che si traduce in una serenità e piacere di frequentare la scuola da parte degli studenti. 

Classe frequentata
C
Punti di forza della scuola
Organizzazione ottima, clima interno costruttivo tra direzione, professori, personale amministrativo e di supporto, disponibilità nei confronti delle famiglie, serietà è qualità del corpo docente.
Punti deboli della scuola
Struttura datata, palestra da migliorare.
Commenti sui professori
Generalmente i professori sono molto motivati e riescono a trasmettere questa convinzione agli studenti. Sono anche mediamente molto preparati nelle proprie discipline e chiedono un'intensa applicazione agli studenti. Non regalano niente, ma cercano di far progredire l'intera classe senza escludere nessuno.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
4.0

Annata 1998-2003

E' innegabile che il Cavour fosse una buona scuola. Forse è passato troppo tempo e i miei commenti non sono attuali. Ma i miei ricordi sono generalmente positivi. Il Cavour mi ha formato ed ora mi sono brillantemente inserito nel mondo lavorativo. 
Le ore spese a tradurre greco e latino, anche se mi parevano inutili un tempo, ora hanno un senso, perchè mi hanno insegnato disciplina e sacrificio. 

Classe frequentata
H-succursale
Punti di forza della scuola
L'insegnamento delle materie classiche, chiaramente. Ma anche la chimica e l'astronomia.
Punti deboli della scuola
L'inglese e la matematica/ geometria. Anche se la seconda non mi è servita (lavoro in ambito legale), l'inglese me lo sono dovuto studiare in scuole private e andando all'estero.
Commenti sui professori
Alcuni molto bravi e preparati, altri meno. Ma tutti "umani" e ragionevoli.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Era il lontano 1985

Era il lontano 1985 quando varcai la soglia di questo liceo, allora considerato il top.. Io arrivavo da tre anni di scuola media magnifici, la migliore della classe e con un amore sconfinato per lo studio e la lettura. Tutto lasciava ben sperare, invece...  "fanatismo" portato all'estremo, ricordo ancora la versione di 53 righe presentataci durante un compito in classe (avete letto bene, 53!!), studiavo giorno e notte. Poi, ciliegina sulla torta, muore mio nonno e quando torno dopo un periodo di assenza, essendo originaria di Napoli, al mio ritorno mi sento dire che mio nonno non era morto veramente e che essendo napoletana ero andata in vacanza, perchè QUELLI DEL SUD fanno così. La cosa non fu circoscritta ad un solo docente, purtroppo, e ricordo ancora la professoressa di matematica che mi diceva in faccia che io non potevo finire il liceo, non ne avevo le capacità!! Oggi sono una biologa, 110 e lode e faccio l'insegnante di matematica e scienze alle scuole elementari, ed ho insegnato scienze anche alle superiori. Ringrazio il Cavour ed il corpo docente per avermi fatto capire TUTTI i comportamenti da EVITARE per divenire un bravo insegnante.
Speriamo oggi le cose siano cambiate,

Classe frequentata
Primi tre anni
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Succursale

Sono certo che chi leggerà questo commento penserà che riguarda un allievo che non studia, e invece purtroppo non è così. 

Classe frequentata
3 g
Punti deboli della scuola
Corpo docente.
Commenti sui professori
Studiare non serve a nulla perchè i voti sono arbitrari e sempre e comunque molto bassi. Pare quasi che la convinzione dei professori sia che "bastonare" invece che spiegare è più efficace. Le defezioni vengono prese come il successo del metodo invece che come segnale di inadeguatezza.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
2.0

Tutto fumo e niente arrosto

Tante parole e pochi fatti.
Ho frequentato il Cavour fino al 2009.
Una preparazione pessima. Tant'è che anche i docenti universitari quando mi presentavo agli appelli d'esame e notavano la scuola di provenienza, iniziavano a sospettare che il Cavour stesse prendendo un brutto andazzo, visti i risultati di altri compagni.
Ho avuto supplenti annuali per molte materie, tra tutte latino e greco, non consolidando così una vera preparazione da liceo.
I docenti universitari elogiavano e ritenevano molto validi gli allievi provenienti dal D'Azeglio, liceo storico e con una fama maggiore rispetto a quella del Cavour, nonostante si dica che il D'Azeglio sia un liceo d'élite. 

Classe frequentata
Corso F
Punti di forza della scuola
Indirizzi di studio.
Punti deboli della scuola
Molti.
Commenti sui professori
Molti non sono preparati.
Molti supplenti annuali.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
3.0

SCUOLA PESSIMA

L'unica soddisfazione, a detta di chi è uscito integro da questo istituto, è quella di dire a tutti : " Io ho frequentato il Cavour", ma poi i risultati raggiunti all'università non sono sempre quelli sperati. Conosco persone uscite dal D'Azeglio, liceo ritenuto meno severo del Cavour, che lavorano nelle migliori università francesi. Spesso una didattica che non si pone come obiettivo principale esagerata severità e carico mostruoso di compiti, porta a risultati migliori trasmettendo amore e interesse per le diverse discipline.

Classe frequentata
SEZIONE D
Punti di forza della scuola
Solo i locali della scuola.
Punti deboli della scuola
La didattica e il rapporto tra allievi e docenti.
Commenti sui professori
Professori che hanno come unico obiettivo quello di mantenere il buon nome di una scuola che porta i ragazzi a non avere una propria vita. Molti ostentano una grande cultura ma, purtroppo, non sanno trasmettere la propria passione agli alunni. Spiegazioni carenti, o addirittura in certi casi inesistenti. I ragazzi, appena usciti dalle medie, devono immediatamente diventare autodidatti. In particolar modo un professore, non faccio nomi, è particolarmente concentrato più che sul metodo migliore per insegnare, a intransigenza e severità verso gli studenti. Naturalmente i pochi preferiti, gli eletti, possono anche raggiungere la sufficienza.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

Ottima scelta, da rifare

Sono passati quattro anni da quando ho varcato le porte di Corso Tassoni e mi sono buttata nella vita reale, fatta di grandi fatiche e di soddisfazioni dure da conquistare.
Ricordo di come in quei cinque anni, trascorsi tra quelle aule dai soffitti così alti, ma striminzite per contenere tanti alunni (la mia era una classe di 28 persone), non vedessi l'ora di diplomarmi e di eliminare tutti quei quaderni pieni zeppi di versioni, paradigmi e schemi.
E invece non ho buttato nulla, anzi è tutto gelosamente conservato, perchè in ogni pagina ci sono le mie fatiche e il mio impegno.
Nel mio percorso di studi ho ricevuto la giusta severità da parte degli insegnanti: cosa che comprendo solo ora.
Ho trascorso tante ore sui libri e dietro ai vari autori classici, ma posso almeno dire di aver sviluppato un po' di senso critico e di non spaventarmi, ora, all'università, degli esami da preparare in poco tempo su manuali spessi.
Nessun professore mi ha mai regalato un voto e la soddisfazione più grande non è stata di certo la valutazione finale (che è stata buona ed è stata la media pulita dei cinque anni), ma aver stretto i denti e raggiunto il mio obiettivo, senza farmi influenzare da chi mi punzecchiava per convincermi a cambiare scuola.
Mi spiace ancora sentire le voci di corridoio sulla troppa severità di alcuni docenti e sulla elevata difficoltà dell'istituto.
Pian piano i professori considerati delle "belve feroci" stanno andando in pensione (e comunque non sono così dei mostri...io li definirei "insegnanti che poco si adattano alle nuove generazioni di alunni sempre più distratti e poco studiosi").
Per quanto riguarda il resto non c'è molto da dire: BISOGNA STUDIARE E FARE LE VERSIONI TUTTI I GIORNI.
Ho bellissimi ricordi di autogestioni, assemblee di istituto e gite in luoghi meravigliosi, soprattutto grazie a quei santissimi professori che non hanno mai abbandonato noi povere pecorelle smarrite.
Consiglio il Liceo Classico Cavour a tutti coloro che hanno voglia di studiare e approfondire la cultura classica!

Classe frequentata
Sezione L e F
Punti di forza della scuola
Serietà, ordine e disciplina.
Liceo Classico Musicale e della Comunicazione.
Possibilità di fare interessanti laboratori e partecipare a Convegni.
Punti deboli della scuola
Ci sono ancora dei "pezzi da museo" nel corpo insegnanti che invecchiano e la struttura...siamo sulla via dello smaltimento!
Commenti sui professori
Gli insegnanti sono più che validi. Alcuni dovrebbero solo adattarsi alle nuove generazioni di alunni, che purtroppo hanno un differente metodo di apprendimento rispetto al passato.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
1.0

Non lo consiglio

Sto ripetendo il primo anno, dato che sono stato bocciato...
E' un classico molto duro, si dice sia il migliore ma alla fine non cambia nulla e certi professori cercano disperatamente di difendere l'immagine della scuola..

Classe frequentata
1
Punti di forza della scuola
direi solamente la struttura.
Punti deboli della scuola
le LIM che si impallano sempre, il modo di spiegare della maggior parte dei professori.
Commenti sui professori
alcuni buoni, altri lo sembrano.. invece no.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Insegnamento 
 
1.0
Laboratori 
 
1.0
Ambiente 
 
1.0

Non ammessa... PER DISTRAZIONE!

Kafkiano, assurdo, eppure terribilmente vero. A conclusione della quarta ginnasio presso la succursale di V. Tripoli, due materie non sufficienti sono diventate tre... per distrazione! Di fronte a tre materie il consiglio di classe ha optato, giustamente, per la non ammissione. Peccato che la terza materia non ci fosse!
Stanchezza della docente di matematica, problemi personali che le hanno reso difficile concentrarsi sul lavoro di fine anno dopo due mesi di assenza? Quando mi ha detto in classe che non mi interrogava più perché tanto ero sufficiente, che cosa aveva in mente?
Certo questa non me l'aspettavo. Mi ero quasi abituata alle stranezze delle docenti di alcune materie caratterizzanti, come quella del 'sei voto massimo' (ma non è il dieci?) o del 'Non avete capito niente perché non ascoltate mai quello che dico', mentre in 27 ci guardavamo, cercando disperatamente di ricordare quello che la docente in questione non ci aveva mai detto, ma la professoressa di matematica no, lei non sembrava affatto così autoreferenziale e distratta.
Non solo. Quando il problema è emerso in occasione del commento della pagella, dopo quasi quattro ore di inutile ricerca della docente affinché spiegasse che cosa poteva essere successo, la dirigente del liceo ha detto a mia madre che, anche avessero dovuto correggere il voto di matematica, passare l'esame di settembre per me 'non sarebbe stato un automatismo'. A queste parole che riassumevano con impeccabile perbenismo la beffa, la coordinatrice è letteralmente saltata sulla sedia e noi con lei, ogni volta che ripensiamo a ciò che abbiamo subìto.
Ovviamente cambierò scuola, ma voglio comunque ancora sperare che il Cavour possa essere un luogo di esperienze educative positive per tutti gli studenti che scelgono di frequentarlo e auguro ai miei compagni tanta serenità. Attenti però: guardatevi sempre le spalle!

Punti di forza della scuola
i compagni!
Punti deboli della scuola
tutto il resto.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

Tutto può accadere

Non date per scontata una professionalità docente elevata soltanto perché si tratta di un liceo classico. I criteri di valutazione sono a volte arbitrari e numerosi docenti non sono in grado di usare il registro elettronico. Di fronte a situazioni poco trasparenti e non sempre corrette, si preferisce comunque far ricadere il problema sugli studenti. Personalmente mi pare che la preoccupazione principale di questo liceo non è quella di seguire e accompagnare gli iscritti in un percorso impegnativo di crescita. E' invece quella di difendere, a qualunque costo, l'immagine della scuola.
Peccato.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.7
Insegnamento 
 
2.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

Una facciata di ipocrisia

Le persone che hanno fatto il Cavour, con l'eccezione di o gente super dotata di natura per intelligenza, o "classici figli di", il resto si son trovate malissimo in questo liceo, senza che il proprio impegno sia stato riconosciuto. Il Cavour sta perdendo apposta per questo molte iscrizioni e agli open day, per non fare perdere iscritti, gli alunni frequentanti vengono tenuti a distanza da quelli di terza media perché altrimenti direbbero loro la verità su questa scuola. Infatti una volta chi visitava la scuola assisteva a delle lezioni con gli alunni che prontamente la sconsigliavano; da un po' invece vengono organizzati open day in modo che non ci sia questo stretto contatto. Queste sono tutte critiche vere, vissute da più persone di cui ho diretta testimonianza. Sono un'alunna che non è mai stata bocciata o rimandata, ma uscita anche con un voto dignitoso, ma non per questo posso dire che questa scuola mi abbia lasciato qualcosa. Inoltre all'università nessuno si accorge che vieni dal Cavour, ma sei trattato come tutti gli altri. Infine diffidate da articoli di giornali ed interviste rilasciate dai presidi, che fanno passare per oro colato attività studentesche a cui sono loro i primi ad opporsi.

Classe frequentata
I
Punti di forza della scuola
Una volta era il laboratorio di chimica che ora non è più accessibile, la lavagne lime che i professori non sanno utilizzare e che viene tenuta sotto chiave in un'aula.
Punti deboli della scuola
Rapporto insegnanti studenti.
Si basa molto sulle preferenze, sul fatto di "essere figlio di" e per ottenere voti e promozione i genitori devono andare a piangere miseria dei professori; ci sono testimonianze di alunni costretti a cambiare scuola, o bocciati ingiustamente con la conseguente minaccia dei genitori di denuncia alla scuola.
Commenti sui professori
Molti sono palesemente ignoranti anche nelle materie che insegnano, facendo passare l'amore per la cultura. Sono altamente dispotici e il loro unico obiettivo non è insegnare, ma interrogare e verificare fino allo sfinimento, anche l'ultimo giorno di scuola.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
5.0
Ambiente 
 
5.0

Liceo classico Cavour

E' un ottima scuola e io personalmente mi sono trovata benissimo!!!!

Classe frequentata
5
Punti di forza della scuola
Lingue classiche, filosofia.
Commenti sui professori
Ottimo insegnamento.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

Il Cavour è il migliore ma scordatevi il resto

Forse se allungassero la giornata di altre 25 ore una persona riuscirebbe a non diventare matta a fare questo liceo, dove i prof. di greco e latino sono troppo orgogliosi per capire che queste due materie oramai servono a ben poco e che dovrebbero ridurne DRASTICAMENTE il programma, arrivando fino a Esopo e Fredo massimo; dove gli allievi vanno a scuola anche al sabato e quindi hanno solo un giorno per riposarsi, mentre invece i docenti ne hanno due!; dove i prof. non ammettono mai di aver sbagliato perchè si credono superiori; dove sempre questi docenti stessi ti catalogano con il primo voto che prendi; dove c'è un allievo che è così disperato da aver attaccato nei bagni un bigliettino con su scritto una cosa del genere: il livello di angoscia che ha uno studente medio di un liceo classico è lo stesso che avevano i pazienti psichiatrici nel 1950.
vi sembra normale???
vi sembra normale che i prof. continuino imperterriti a fare gli stessi programmi con un numero di ore ridotto???
vi sembra normale???
a me NO!!!!!!
Chiedetevelo anche voi se vi sembra normale...

Classe frequentata
I
Punti di forza della scuola
sono davvero pochi... così pochi che non me ne vengono in mente...
Punti deboli della scuola
Prof. troppo severi; bagni che fanno "schifo".
Commenti sui professori
c'è una professoressa di latino e greco che "tortura" gli allievi perchè i suoi di latino e greco devono essere i migliori; un'altra (purtroppo è una mia prof.) che interroga quando le pare, che è riuscita a fare due verifiche a sorpresa le ultime due settimane di scuola (quando noi avevamo più di tre verifiche al giorno) dando praticamente 3 a tutta la classe; c'è ne un'altra che in una classe di 18 persone ne ha rimandate 15, le interrogazioni di latino e greco al liceo sono strutturate così: 15 passi di latino o greco da tradurre, tutta la grammatica greca e latina, più la vita dell'autore.. (inoltre quando ti viene chiesta la grammatica di latino, devi sapere anche quella di greco, perchè ti viene richiesta)... Per filosofia e storia hai un programma che supera le 200 pagine a interrogazione e, se ti va male, all'interrogazione successiva devi portare le 200 nuove e le 200 vecchie)...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

Cavour

Ho fatto il ginnasio al D'Azeglio... e il liceo al Cavour!!! Il D'Azeglio mi ha rovinato due anni di ginnasio e sono scappato. Qua al Cavour ho trovato il mio ambiente, in quanto molto meno snob!!!! Nonostante il D'Azeglio sia il liceo più prestigioso di Torino, io dico Cavour a vita!!

Classe frequentata
3A
Punti di forza della scuola
Compagni e insegnanti.
Punti deboli della scuola
Disorganizzazione.
Commenti sui professori
Preparati.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
2.0
Ambiente 
 
1.0

una scuola di SOPRAVVIVENZA

di certo, se sopravvivi, qualunque università tu faccia non troverai mai difficoltà, tutto ti sembrerà uno spasso rispetto a quello che hai passato lì.



la consiglio vivamente a persone forti capaci di non farsi distruggere da una vita del genere. non la consiglio a chi spera di trovare prof comprensivi, di studiare un'ora al giorno e di non dover fare sacrifici, nè a persone facilmente plasmabili e scoraggiabili (questa è una valutazione che invito i genitori a fare sul proprio figlio prima di mandarlo al cavour).

Classe frequentata
C
Punti di forza della scuola
la competenza degli insegnanti, sono tutti sicuramente molto preparati e con un'ottima preparazione nelle loro materie.
Punti deboli della scuola
non è per tutti purtroppo, o sei forte e capace di non rinunciare alla tua vita nella speranza di avere un 9, oppure ne viene schiacciato. sei costantemente sotto pressione. in molte situazioni (soprattutto al penultimo anno) si instaura un clima che rende la sopravvivenza nell'istituto molto difficile. pessima organizzazione, sia della scuola che di alcuni professori.
Commenti sui professori
Tutti molto competenti nella loro materia, non si può però dire che siano dei bravi pedagoghi. molti pensano che creare un clima di "terrore" sia il modo migliore per far rendere i ragazzi. tutti tendono a far credere ai loro alunni che chiunque non faccia il cavour non valga niente (la maggior parte dei prof che qui insegna qui ha studiato, forse cercano di autoconvincersi), e o sei capace di ragionare con la tua testa o ti chiudono in un'elite che o ti fa sentire un batterio (e quindi non combinerai mai niente) o il dio in terra (e quindi diventerai come loro). alcuni professori sono validi anche pedagogicamente, ma sono delle vere perle rare.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.7
Insegnamento 
 
3.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
4.0

Ode al Cavour

Buon liceo.. peccato manchi di organizzazione!!!

Classe frequentata
F
Punti di forza della scuola
Alcuni insegnanti validissimi. Le opportuniotà che offre...
Punti deboli della scuola
L'organizzazione. E tanti prof. che non sanno un cavolo!!!!
Commenti sui professori
Alcuni sono mega... altri sono mini...
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Insegnamento 
 
5.0
Laboratori 
 
3.0
Ambiente 
 
4.0

Forza Cavour

Cavour mon amour!!!!

Classe frequentata
A
Punti di forza della scuola
Come te, non c'è nesssuno...<br />
A parte gli scherzi, all'inizio farà anche sudare, ma dopo 5 anni la soddisfazione e il bel ricordo.....
Punti deboli della scuola
L'organizzazione
Commenti sui professori
Qualcuno è un pò svampito, qualcuno sanguinario, tutti certamente mooolto competenti.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Insegnamento 
 
4.0
Laboratori 
 
4.0
Ambiente 
 
5.0

il CAVOUR batte TUTTI!!

cavour the best, fuck the rest!!

dopotutto lo afferma anche la Fondazione Agnelli

Classe frequentata
F
Punti di forza della scuola
beh, che dire: è il Cavour!!!il classico più difficile di tutto il Piemonte e a mio parere è il punto di forza del nostro istituto
Punti deboli della scuola
alcuni prof. e senza dbbio l'organizzazione
Commenti sui professori
ce ne sono molti per cui non vorresti tornare a casa tanto ti preparano bene e tanto ti fanno piacere la materia, ma ce ne sono anche alcuni che vanno di una lentezza assurda!!(ogni riferimento è puramene casuale)
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QScuole